Coronavirus, si risveglia dal coma e scopre di aver partorito due gemelli

0
13

Una dottoressa è stata ricoverata per coronavirus e tenuto la in coma indotto a causa delle sue condizioni di salute. Al risveglio ha scoperto di aver dato alla luce due gemelli.

È successo a Birmingham, città inglese della contea delle Midlands Occidentali. Qui, in un ospedale del paese una dottoressa dopo aver contratto il coronavirus ha visto aggravarsi il suo quadro clinico. A causa del suo stato precario di salute la dottoressa è stata ricoverata in ospedale e tenuta in coma indotto.

La storia vede come protagonista la dottoressa del servizio sanitario nazionale britannico, Perpetual U., che adesso è guarita dal coronavirus ed è tornata a casa dopo aver partorito due gemelli prematuri con un taglio cesareo mentre era in coma indotto a causa del coronavirus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid-19, bollettino del 19 novembre: 36.176 contagiati e 653 morti

Coronavirus, si risveglia dal coma e scopre di aver partorito due gemelli

Covid lockdown
Ospedale (Getty Images)

Nell’ospedale di Birmingham, la dottoressa Perpetual era stata ricoverata per covid e tenuta in coma a causa delle sue condizioni di salute gravi. La donna era in attesa e durante il coma ha dato alla luce due gemello. Solo quando i medici hanno deciso di risvegliarla a seguito del miglioramento delle sue condizioni, la donna ha scoperto di aver partorito.

“Quando mi sono svegliata è stato difficile. Inizialmente pensavo di aver perso i miei gemelli, ma poi li ho visti ed è stato molto emozionante”, ha affermato la dottoressa Perpetual. I due gemelli alla nascita pesavano solo 770 grammi e 850 grammi e son rimasti in ospedale per 116 giorni dopo il parto prima di poter tornare a casa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid-19, Zaia: “Numero morti alto? È legato all’età media in Italia”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid, Bertolaso lancia l’allarme: “Terza ondata tra febbraio e marzo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui