Attentato a Vienna, 4 morti e diversi feriti: l’appello del ministro dell’Interno

0
41

Sono 4 i morti e diversi i feriti dell’attentato avvenuto nella tarda serata di ieri a Vienna, capitale dell’Austria, da un terrorista pro Isis: gli ultimi aggiornamenti

Attentato Vienna
Attentato Vienna

Nella serata di ieri la capitale dell’Austria, Vienna, è stata presa di mira da un attacco terroristico che è avvenuto nei pressi di una sinagoga. Gli attentatori hanno sparato all’impazzata sulla folla con dei fucili. Dopo una notte tribolata, le prime notizie all’alba parlano di 4 morti (tre uomini ed una donna) e 17 feriti, di cui sei gravi.

Uno dei terroristi, armato con fucile d’assalto e cintura esplosiva, è stato ucciso dalle forze speciali. Successivamente è stata perquisita la sua casa, ma l’identità non è stata resa ancora nota. Il cancelliere Kurz ha lanciato l’allarme in merito al fatto che “diversi attentatori ben armati sono ancora in fuga”.

“Gli attentatori hanno iniziato a sparare a caso nei locali vicino la Seitenstettengasse”, questo è quanto detto dal sindaco della capitale, Michael Ludwig, ai microfoni di Orf.

La testimonianza al Kurier del rabbino Schlomo Hofmeister, il quale abita in un appartamento sito sopra la sinagoga, ha raccontato che l’autore dell’attacco si è mosso in direzione Hoher Markt e della chiesa di San Ruperto “mirando alle persone sedute nel giardino di un pub in Judengasse”.

LEGGI ANCHE—> Vienna, spari in una Sinagoga: ci sono diversi morti

Attentato a Vienna, l’annuncio del ministro Karl Nehammer

Attentato Vienna
Attentato Vienna

Il ministro dell’Interno, Karl Nehammer, ha parlato alla nazione invitando espressamente i cittadini a non uscire di casa a meno di urgenti necessità. Resteranno chiuse anche le scuole di tutti i gradi.

Sulla questione riguardante la fuga di altri attentatori non ha voluto esprimersi, ma le forze speciali Vega e Cobra stanno presidiando i punti sensibili della città. “L’attentatore era simpatizzante dell’Isis”, questa la mezza conferma dell’origine dell’attacco da parte del ministro.

LEGGI ANCHE—> Argentina, uccisa da uno stalker dopo 13 denunce

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui