Juventus, Chiesa: “Sono orgoglioso di vestire questa maglia”

0
40

Per vari motivi la presentazione di Federico Chiesa si è tenuta in giornata odierna. L’ex Viola si racconta ai tifosi bianconeri. 

Federico Chiesa (foto Getty)

Federico Chiesa, ultimo acquisto della Juventus, è stato presentato ai tifosi in conferenza stampa direttamente dall‘Allianz Stadium. La presentazione è slittata per vari motivi e come esordisce il giocatore: “Avrei voluto fare questa conferenza 20 giorni fa, il giorno del passaggio alla Juventus”.

Un trasferimento che ha un legame particolare con questo ragazzo che, proprio in maglia Viola contro i bianconeri esordisce il 20 agosto del 2016 appena diciottenne. L’allora allenatore della Fiorentina, Paulo Sosa, lo ha mandato in campo un po’ a sorpresa ma è nella gara di ritorno che ha disputato la sua più bella partita in carriera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, Pirlo in bilico: già scelto il sostituto

Juventus, Chiesa: “Sono orgoglioso di vestire questa maglia”

Federico Chiesa (foto Getty)

A distanza di oltre quattro anni da quella prima partita, Federico Chiesa è diventato un giocatore della Juventus e l’emozione del trasferimento è tanta: “Sono orgoglioso di vestire questa maglia e di scendere in campo per questa formazione così prestigiosa”

Il trasferimento di Chiesa in maglia bianconera è stato concluso negli ultimi giorni di mercato: “Stava per chiudersi la sessione di calciomercato quando la Juventus mi chiama. Sono grato a questa società”.

La Juventus rappresenta un traguardo importante per la sua carriera di giocatore, ma come sottolinea lui stesso: “Devo ancora imparare, però sono molto contento e felice di essere qui”.

Felice di vestire una maglia gloriosa e anche di condividere lo spogliatoio con un giocatore del calibro di Cristiano Ronaldo, purtroppo ancora positivo al coronavirus. “Non ho avuto ancora il piacere di salutarlo e di allenarmi con CR7. È un giocatore fantastico e sarà una grande gioia rivederlo dopo la quarantena”.

Al momento Chiesa gioca a sinistra, la posizione che prima della positività era di CR7. A destra invece sembra essersi imposto Kulusevski. Federico però potrebbe giocarsela con lo svedese perché, come ha affermato: “Posso giocare sia a destra che a sinistra. Sono completamente a disposizione del mister”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Juventus, regalo a Pirlo per gennaio: affare da 40 milioni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui