FIFA, il Presidente Infantino positivo al coronavirus

0
35

Il mondo del calcio continua a registrare nuove positività. L’ultimo ad aver contratto il coronavirus è il Presidente FIFA, Gianni Infantino.

Gianni Infantino Presidente FIFA positivo al coronavirus

Il Presidente della FIFA (Federazione internazionale di calcio), Gianni Infantino è risultato positivo al coronavirus. Nella giornata di ieri, il successore di Sepp Blatter ha accusato lievi sintomi. In attesa di sottoporsi al tampone, si è immediatamente messo in autoisolamento e vi resterà almeno per una decina di giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, rischio focolaio in casa Lazio: in 10 saltano l’allenamento

Il 50enne italo-svizzero, Presidente FIFA “ha sintomi lievi” e resterà in quarantena “per almeno dieci giorni”. A comunicarlo l’organo di governo del calcio mondiale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid-19, bollettino 27 ottobre: 21.994 contagi e 221 morti

FIFA, il Presidente Infantino positivo al coronavirus

Infantino presidente fifa
Gianni Infantino ©Getty Images

Il presidente FIFA Gianni Infantino è l’ultima vittima del coronavirus del mondo dello Sport. Stando a quanto comunicato dalla stessa Federazione di cui è a capo Infantino, “Il presidente della FIFA, Gianni Infantino ha ricevuto oggi la conferma di essere risultato positivo al coronavirus”, afferma la Federazione attraverso un comunicato stampa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid, Ricciardi: “Misure Dpcm insufficienti”. La Farnesina sconsiglia viaggi

“Il presidente Infantino presenta sintomi lievi e si è messo immediatamente in autoisolamento. Rimarrà in quarantena per almeno dieci giorni”, chiosa nella nota la Federazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, l’allarme di Crisanti: “Serve un piano per il trasporto pubblico”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui