Coronavirus, Spallanzani: “Pronti a gestire eventuale seconda ondata”

0
42

Coronavirus, lo Spallanzani si prepara ad un’eventuale seconda ondata. A riportarlo è Adnkronos, che ha potuto leggere un documento in esclusiva

spallanzani coronavirus
Ospedale Spallanzani (photo Gettyimages)

Preoccupa sempre di più l’aumento dei casi da Coronavirus in Italia. I dati sono molto simili a quelli della prima ondata, pur tenendo conto che stanno venendo effettuati molti più tamponi. La situazione rimane comunque delicata, e le varie strutture ospedaliere si stanno preparando per evitare il peggio.

Anche lo Spallanzani di Roma – fa sapere Adnkronos – ha pronto un piano per gestire al meglio un nuovo aumento di posti occupati in terapia intensiva. Su un documento ufficiale, infatti, si parla della possibilità di arrivare fino a 281 posti letto in totale, con 55 posti in terapia intensiva e semi-intensiva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid in Campania, nuova ordinanza di De Luca: cosa cambia

Coronavirus, Spallanzani: “Più posti in terapia intensiva”

spallanzani coronavirus
Previsti più posti letto in degenza ordinaria e in terapia intensiva (via Getty Images)

Un piano studiato per gestire al meglio un’eventuale seconda ondata. È quanto ha preparato l’Inmi Spallanzani, fa sapere Adnkronos. I numeri relativi al Coronavirus in aumento nel Lazio – e in particolare a Roma – hanno fatto scattare l’allarme nell’istituto, che ha così deciso di rimodulare il numero di posti letto. “Attualmente, ci sono 192 posti in degenza ordinaria e 35 in critica, per un totale di 224” si legge in un documento: “Solamente un mese fa, si parlava di 180 in degenza ordinaria e 35 in critica, per un totale di 215“.

Nelle prossime settimane, secondo la rimodulazione prevista dalle azioni di ‘fase VI’, si dovrebbe arrivare a 206 posti di degenza ordinaria, disposti in una vasta area omogenea. Inoltre, si avranno 20 posti letto collocati in un padiglione Covid free. In totale, ci saranno quindi 261 letti, incrementali fino ad un massimo di 281.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus, 14 positivi al Genoa: la provocazione di Bassetti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui