Campania, De Luca: “Se i contagi non calano chiuderemo tutto”

0

La curva dei contagi in Campania continua a salire. Il Presidente della regione De Luca avverte: “Se i contagi non scendono chiudiamo tutto”.

campania de luca governo
Vincenzo De Luca

In Italia la curva epidemica da coronavirus continua a salire allertando tutti i presidenti delle varie regioni. Lombardia, Lazio, Emilia-Romagna, Campania e Puglia le più colpite e proprio in queste ultime due, nella giornata di ieri sono state emanate alcune ordinanze.

La più importante di tutte riguarda l’uso obbligatorio della mascherina all’aperto a qualsiasi ora. “Il virus non va in vacanza” disse l’epidemiologo Lopalco in occasione del rientro dalle ferie estive. E si può trasmettere in qualsiasi momento e a qualsiasi ora della giornata.

Da qui la decisione del Presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, e del sindaco di Foggia, in Puglia, di obbligare le persone a indossare la mascherina all’aperto e a tutte le ore.

Per chi dovesse infrangere questa regolare è prevista una multa pari a 400 euro. Lo stesso Presidente De Luca ha affermato, riferendosi ai suoi concittadini, che bisogna avere il “senso del dovere e della responsabilità”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, allarme scuole: chiudono 75 istituiti scolastici

Campania, De Luca: “Se i contagi non calano chiuderemo tutto”

coronavirus mascherine campania
De Luca (Getty Images)

Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, dopo aver assistito a un incremento di 195 positività nelle ultime ventiquattr’ore, ha deciso di parlare attraverso il suo canale Facebook.

La Campania sta vivendo una fase alquanto delicata come testimonia la decisione del Presidente di obbligare i cittadini a indossare la mascherina anche all’aperto a prescindere dall’ora.

La preoccupazione è tanta e De Luca non riesce a trattenersi. Come si evince dalle sue dichiarazioni fatte su Facebook, il Presidente ha sottolineato che “se nei prossimi giorni in Campania i dati non saranno incoraggianti si attueranno nuove regole”.

Il Presidente, sempre sui social, ha sottolineato che, qualora la curva dei contagi in Campania “continua a salire chiuderemo tutto”. De Luca chiede a tutti di effettuare uno sforzo ed egli stesso ammette che “se l’alternativa è tra avere morti in strada o fare una allegra passeggiata, non ci sarà alcun dubbio”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Merano, chiusa scuola causa Covid: casi in altri 5 istituti di Bolzano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui