Covid-19, Johnson avvisa: “Seconda ondata in arrivo in Gran Bretagna”

0
49

Covid-19, il Premier Boris Johnson annuncia una seconda ondata. Il politico, intervenuto quest’oggi, lancia l’allarme a livello nazionale. 

Covid-19 Gran Bretagna
Boris Johnson (Getty Images)

Seconda ondata in arrivo in Gran Bretagna: parola del Premier Boris Johnson. Come ha infatti riferito il leader politico del Regno Unito quest’oggi, una nuova minaccia epidemiologica si staglia adesso lungo l’isola britannica. Si tratta di una situazione inevitabile dopo la ripartenza generale e la riapertura dei confini, per la quale però ora bisognerà farsi trovare pronti.

Boris Johnson (Getty Images)

Covid-19, seconda ondata in arrivo in Gran Bretagna

“Stiamo vedendo l’inizio di una seconda ondata di infezioni da Covid-19”, ha infatti sottolineato il presidente del Consiglio. Una situazione che rischia di spingere il Paese verso un nuovo lockdown: “E’ l’ultima cosa che tutti vogliamo, e allora bisogna tenere tutto assolutamente sotto controllo”, ha proseguito Johnson.

Potrebbe interessarti anche —-> Brexit, dimissioni per Amal Clooney dal ruolo di consulente del governo 

Una sorta di chiusura generale, nel frattempo, è già subentrata da oggi per alcune zone della Gran Bretagna. Nella parte nord-orientale dell’Inghilterra, per esempio, sarà possibile incontrarsi solo con i congiunti con un numeri limitato e restando nelle proprie abitazioni. I mezzi pubblici saranno usufruibili solo per serie necessità, come recarsi a lavoro o a scuola, ed è scattato un coprifuoco che va dalle 22.00 alle 05.00 del mattino. Nel Regno Unito al momento si contano 381.614 contagiati totali e 41.705 vittime complessive.

Leggi anche —-> Coronavirus, Usa: nuovo scontro Trump-Biden sul vaccino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui