Morte Gioele, avvocato conferma: “Resti ossei trovati tutti del piccolo” 

Morte Gioiele, arrivano nuovi drammatici aggiornamenti. A fornirli questa volta è direttamente l’avvocato di Daniele Mondello, padre del piccolo e marito di Viviana. Ecco cosa è emerso in queste ore. 

Viviana e Gioele

Morte Gioiele, arrivano ulteriori aggiornamenti sulla triste vicenda. Secondo quanto infatti riferisce l’avvocato di Daniele Mondello, padre del bambino e marito di Viviana, i resti trovati a inizio settembre sono tutti appartenenti al piccolo bambino.

Potrebbe interessarti anche —-> Latina, ragazza di 19 anni violentata in spiaggia

Morte Gioiele, ulteriore conferme sui resti trovati

“Anche gli altri resti ritrovati lo scorso 3 settembre a Caronia, scoperti vicino a dove furono individuati i primi, sono di Gioiele”, ha infatti dichiarato il legale. “Mi auguro – prosegue – che questi ritrovamenti permettano ai medici legali di far maggior chiarezza su questa tragedia”. 

Ma nel frattempo si lavora incessantemente per la verità. “Ieri, sempre nello stesso posto, la polizia scientifica ha analizzato con il luminol ancora altri reparti per capire se vi fossero o meno delle tracce ematiche e se anche questi appartenessero a Gioiele”, ha concluso l’avvocato. Non ci sarà pace, per il signor Mondello e per le forze dell’ordine, finché non verrà fatta piena chiarezza su questo dramma.

Leggi anche —-> Matera, 4 arresti per stupro di gruppo: si cercano altri colpevoli