Doppia tragedia in montagna: muore 17enne. Un’altra donna è grave

0
2

Doppia tragedia in montagna quest’oggi in Italia: una ragazza di appena 17 anni è morta dopo essere precipitata da un’altezza terribile, una donna di 49 è invece ricoverata in gravi condizioni per una caduta rovinosa. 

Doppia tragedia in altura quest’oggi in Italia. La prima si è consumata nel bresciano, lungo il sentiero che va da Vezza d’Oglio e che porta al Lago Avolio, dove una ragazza di appena 17 anni è precipitata perdendo la vita.

Montagna
Sentieri in montagna (photo Pixabay)

Doppia tragedia in montagna quest’oggi in Italia

Malgrado l’intervento immediato dei soccorsi, per la giovane non c’è stata nulla da fare in quanto deceduta sul colpo. Era sul posto per una gita di fine vacanza, nonché gli ultimissimi giorni di relax e avrebbe compiuto 18 anni tra 15 giorni.

Potrebbe interessarti anche —-> Incidente a Mirano, auto si ribalta nel canale di scolo: muore 23enne

A Bergamo, invece, una donna di 49 anni è stata trasportata in gravissime condizioni all’ospedale Santa Chiara di Trento dopo essere caduta per alcuni metri lungo la parete delle Dolomiti di Brenta.

L’escursionista – come riporta l’ANSA – stava affrontando il quarto tiro da prima di cordata quando, improvvisamente, è sprofondata atterrando al suolo battendo violentemente la testa su una roccia. Non sono note al momento le cause dell’incidente. La signora combatte tra la vita e la morte ed è purtroppo appesa a un filo.

Leggi anche —-> Olbia, toro fugge da allevamento e semina il panico: è stato abbattuto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui