Covid-19, Francia registra 8975 nuovi casi in 24 ore

Covid-19, Francia ha registrato un numero davvero enorme di nuovi casi nelle ultime 24 ore e la preoccupazione per un nuovo lockdown sale. 

Macron (Getty Images)

Il Covid-19 in Francia sta continuando a manifestarsi con forza incredibile. La pandemia originaria di Wuhan non sta rallentando e sul suolo francese sembra prosperare come in poche altre parti d’Europa. Mentre l’Italia conta circa mille casi nuovi positivi ogni giorno, in media, la Francia ha dei numeri che sono anche 7-8 volte superiori. Qualche giorno fa il Paese aveva contato un improvviso incremento di circa 7400 casi, che avevano preoccupato e non poco la comunità scientifica, i cittadini e ovviamente il governo. Oggi, però, i numeri sono ulteriormente aumentanti, con cifre che non possono che far terrore. Nelle ultime 24 ore, infatti, i francesi hanno registrato un aumento di ben 8975 persone. Una quantità di nuovi infetti incredibilmente rilevante.

Covid-19, Francia registra 8975 nuovi casi in 24 ore: situazione molto complicata

Qualcosa non sta funzionando in Francia e ormai tutti se ne stanno accorgendo. L’apertura delle scuole anche non sta aiutando affatto, e negli ultimi giorni diverse classi ed istituti sono stati chiusi. Sempre più bambini si stanno prevedibilmente ammalando e questo di certo non sta portando a migliorare la situazione. Se poi pensiamo ai rientri dalle vacanze, ecco che il quadro appare davvero terribile, disastroso. Proprio per questo, e probabilmente ancor più che negli scorsi giorni, la Francia potrebbe andare a risolvere la situazione con un nuovo lockdown. Una soluzione che diversi giorni fa lo stesso  presidente Macron ha affermato che oggi non può non tenere in considerazione. La situazione è molto critica e non trattare ora, velocemente, il problema potrebbe portare a nuovi enormi focolai in tutto il Paese. I prossimi giorni potrebbero essere decisivi per capire quale sarà il futuro della Francia e che decisioni sarà ritenuto necessario prendere.

LEGGI ANCHE —> Rimborso errato, 100mila euro invece di 10: cliente scoperta