Giappone, si dimette il premier Shinzo Abe per problemi di salute

0
5

Il premier del Giappone Shinzo Abe terrà oggi una conferenza stampa per annunciare le sue dimissioni. Per la seconda volta, lascia il suo ruolo istituzionale a causa di problemi di salute. 

Getty Images

Nella giornata di oggi, Shinzo Abe terrà una conferenza stampa per annunciare le sue dimissioni da premier del Giappone. Una decisione dettata dai problemi di salute con cui l’uomo combatte ormai da anni. Abe soffre infatti di una rettocolite ulcerosa che lo aveva già costretto a rimettere il suo mandato nel 2005. I media giapponesi riportano che il premier ha già riunito i funzionari del governo per informarli della decisione. Alcune voci su un peggioramento delle sue condizioni di salute si erano rincorse già all’inizio di quest’estate. Abe si era infatti recato per due settimane consecutive in un ospedale di Tokyo, anche se i motivi non erano mai stati resi pubblici. Si attende dunque adesso la conferenza stampa in cui il premier annuncerà la sua decisione.

Leggi anche: Giappone, caldo uccide 79 persone: 7000 persone ricoverate

Giappone, dimissione Shinzo Abe, chi sarà il suo successore?

Il 24 Agosto, Shinzo Abe era ufficialmente diventato il premier più longevo della storia del Giappone. Un record che tra l’altro era detenuto da un suo prozio, Eikasu Sato. Un primato che era stato raggiunto da Abe grazie all’unione tra il suo primo mandato e il secondo conseguito nel 2012 e durato fino alla giornata di oggi. Adesso l’opinione pubblica giapponese si chiede chi potrà essere il suo successore. Al momento, il favorito sembra Shigeru Ishiba, Ministro della Difesa e storico sfidante di Abe alla guida del partito liberal-democratico.

Leggi anche: Giappone, preoccupa il turismo: a luglio 99,9% di visitatori in meno

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui