Calciomercato Juventus, Gabriel Jesus ora può arrivare: i risvolti

Calciomercato Juventus: nuovi imprevedibili risvolti possono aprire all’arrivo a Torino di Gabriel Jesus del Manchester City

Gabriel Jesus (Getty Images)

Gabriel Jesus è da mesi uno degli obiettivi di mercato della Juventus che vuole inserire un nuovo tassello in avanti al fianco di Cristiano Ronaldo e Dybala. Se nei mesi scorsi la partenza del brasiliano appariva quasi impossibile, ora pare stiano mutando gli scenari.

Secondo quanto riferito da Daily Mirror, il City starebbe pensando di rinnovare il contratto di Aguero, in scadenza del 2021, fino al 2022. Gabriel Jesus a questo punto potrebbe mettersi di traverso perché altri anni come riserva dell’argentino non sarebbe propenso a farli. In più potrebbe aggravare la posizione dei Citizens la possibilità dell’esclusione dalle coppe europee per i prossimi due anni. La decisione in merito a ciò è attesa per domani alle 10:30 da parte del Tas. Il costo del calciatore, però, sfiora i 100 milioni di euro.

Le alternative in avanti portano il nome di Harry Kane, scontento al Tottenham vista la deludente stagione del club, Mohamed Salah, Jadon Sancho ed Erling Haaland.

LEGGI ANCHE—> PES 2021, un semplice aggiornamento del 2020: le novità

Calciomercato Juventus, sfida milionaria con l’Inter per Zaniolo

zaniolo mamma francesca

Uno dei calciatori più chiacchierati in ambito di mercato quest’estate è Zaniolo della Roma. Il baby prodigio è attenzionato da mezza Europa, ma in particolare a contenderselo sono Inter e Juventus. Il club giallorosso, pronto a sacrificarlo solo a fronte di una cospicua offerta, starebbe pensando ad una cifra di partenza pari a 70 milioni di euro. Ad inserirsi per una corsa a tre ci sarebbe anche il Tottenham di Mourinho.

Il calciatore, appena tornato dall’infortunio, è riconoscente alla Roma e vorrebbe rimanere. Una proposta economica e progettuale soddisfacente, però, potrebbe seriamente mettere in discussione tutto. Ora, comunque, è testa al campionato. Se ne riparlerà a bocce ferme.

LEGGI ANCHE—> Juventus-Atalanta 2-2: highlights, voti e tabellino