Francia, Digione nel caos: guerriglia urbana tra ceceni e nordafricani – VIDEO

0
3

Guerriglia urbana a Digione, in Francia, tra alcuni gruppi di ceceni e nordafricani: al centro dello scontro il controllo del traffico di droga nei territori

francia digione
Francia, guerriglia urbana a Digione (Youtube)

Clima da Far West a Digione, un comune della Francia. Come riportato dal Corriere della Sera, da ormai diversi giorni alcuni quartieri della città sono presi d’assalto da gruppi di ceceni e nordafricani. Gli scontri, partiti già lo scorso fine settimana, avrebbero come motivazione principale il controllo del traffico di droga.

La situazione è ormai sfuggita di mano, dopo che per tutto il weekend la Polizia si è rifiutata di intervenire, ritenendo la guerriglia urbana ancora sotto controllo. Ieri sera, dopo che alcuni video hanno mostrato auto in fiamme e persone in strada con passamontagna e kalashnikov in mano, il governo ha deciso di inviare a Digione truppe speciali. Atteso anche il viceministro dell’Interno, che dovrà chiarire con le autorità locali come procedere per fermare sul nascere la guerriglia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tensione Coree, Kim Jong-un fa esplodere ufficio di collegamento 

Francia, Digione è nel caos: i rischi della guerriglia urbana

francia digione
La situazione rischia di sfuggire definitivamente di mano (YouTube)

Da ormai qualche giorno, Digione è diventata palcoscenico di terribili scontri tra alcuni gruppi di ceceni e nordafricani. Il motivo scatenante è stato l’aggressione di un 16enne appartenente al primo gruppo, che ha portato alla reazione dei più grandi e agli attacchi rivolti ai nordafricani. Dopo giorni di mancato intervento da parte della polizia, da ieri sera il governo di Francia ha inviato squadre speciali per metter fine sul nascere alla guerriglia urbana.

I rischi, se non si fermano subito gli scontri tra i due gruppi, sono molto grandi. Già ora, si teme l’arrivo a Digione di gruppi di ceceni anche dal resto della Francia e dal Belgio. Una situazione apparentemente sotto controllo, perciò, rischia di trasformarsi in una vera e propria guerra tra bande.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Cina, scontro militare con l’India: tre soldati hanno perso la vita

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui