Coronavirus: 28enne ricoverato viene dimesso, ma muore a casa

0

Coronavirus: 28enne ricoverato viene dimesso, ma muore a casa nel comune di San Giovanni di Fassa nella provincia di Trento.

Lucjan Elezi (screenshot da profilo Facebook)

Incredibile tragedia a San Giovanni di Fassa, comune di quasi 5 mila abitanti in provincia di Trento. Un ragazzo albanese di 28 anni, di nome Lucjan Elezi, si è infatti spento questa mattina a causa di un’embolia polmonare. Lo riferisce in queste ore ‘Fanpage.it’, secondo cui il giovane era stato dimesso recentemente dall’ospedale dove era risultato positivo al Coronavirus. Le sue condizioni erano in netto miglioramento ma, proprio in attesa del secondo tampone, Lucjan non ce l’ha fatta ed è morto.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, Ordine dei Medici: “Arrivate mascherine non conformi”

Coronavirus, la situazione in Italia

Intanto, continua l’emergenza Coronavirus in Italia e negli altri paesi del mondo. Ecco quanto ammesso alle 18 dal Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli: “Il totale dei positivi è di 80.572, 2.937 in più rispetto a ieri. Di questi 4.035 sono ricoverati in terapia intensiva, 28.403 in ospedale con sintomi e 48.134 in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi. I morti sono 727“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, Conte: “Restrizioni prorogate fino al 13 aprile, novità su sport e bambini” – VIDEO

(Screenshot da lab.gedidigital.it)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui