Coronavirus a Vercelli, multe da 25 a 250 euro per chi esce senza mascherina

A Trino, nel centro di Vercelli, il sindaco ha disposto una misura contro il coronavirus: multe a chi esce di casa senza mascherina

Coronavirus Vercelli
Coronavirus Vercelli

A Trino, nel vercellese, scatteranno multe per le persone che usciranno di casa per andare in giro senza mascherina. A deciderlo il sindaco Daniele Pane che ha disposto un’ordinanza che prevede una sanzione dai 25 ai 250 euro per chi non indossa la protezione che quindi diviene obbligatoria. Essa è obbligatoria anche per chi lavora.

Anche ad Acqui Terme c’è una multa da 50 euro per chi non porta le mascherine.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, il virologo indica i tempi necessari per sconfiggerlo

Coronavirus a Vercelli, quando si evita la multa

mascherine coronavirus come usarle

C’è qualche caso in cui si scampa alla multa. Lo strappo alla regola vale per chi la mascherina non ce l’ha perché arriva da comuni nei quali non vi è stata la distribuzione. Però, per evitare la sanzione, dovrà utilizzare altre protezioni come sciarpe o foulard da mettere su naso e bocca onde evitare la diffusione di goccioline causate da tosse, starnuti o dal parlare.

Il sindaco poi ha dato anche disposizioni precise sui tragitti. C’è l’obbligo di percorrere il tratto più breve per raggiungere il lavoro, l’attività commerciale o l’ufficio pubblico. Sono vietati invece tutti i percorsi diversi in modo da limitare il più possibile la permanenza fuori dall’abitazione. In caso contrario andrà pagata la multa.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, ipotesi nuova data per tornare alla normalità: aprile blindato