Coronavirus: da Singapore arriva Trace Together, l’app anti-contagio

0

Si chiama Trace Together la nuova app che arriva da Singapore. L’app può offrire un solido contributo per contenere la diffusione del Coronavirus.

App Trace Together
App Trace Together (photo Gettyimages)

Arriva da Singapore l’App anti-contagio: si chiama Trace Together e può offrire un valido contributo per limitare il più possibile la diffusione del Coronavirus. Come funziona? Semplicissimo: come spiega il video riportato in fondo all’articolo, basta scaricare l’applicazione sul proprio smartphone e attivare il bluetooth. L’app anti-contagio, come riporta Laredazione.eu, fa uso della tecnologia bluetooth, che permette di determinare quando uno smartphone è vicino a un altro, previa installazione dell’app su entrambi i dispositivi. A quel punto, i due dispositivi si scambieranno ID completamente anonimi.

Leggi anche: Coronavirus, Italia come la Corea: “Pronti a tracciare movimenti”

Da Singapore arriva l’app anti-Coronavirus

App anti-Coronavirus
App anti-Coronavirus (photo Gettyimages)

L’app Trace Together è disponibile sia su dispositivi Android che Ios ed è semplicissima da usare. Come riporta Laredazione.eu, se l’utente di un dispositivo risulta positivo al CoVid-19, gli verrà chiesto di registrare i suoi dati all’interno dell’applicazione. A quel punto, utilizzando gli ID anonimi, attraverso la tecnologia bluetooth, sarà possibile tracciare una lista di tutti gli ID (anonimi) a cui il telefono si è avvicinato.

A quel punto risulta semplicissimo essere contattati, in tempi brevi, nel caso in cui si è entrati in contatto con persone contagiate. Come riporta Laredazione.eu, a prescindere sei si conosce o meno la persona, Trace Together si metterà immediatamente in contatto con l’utente, se il suo dispositivo si è avvicinato a quello di una persona contagiata da Coronavirus. In fondo all’articolo è possibile approfondire l’utilizzo dell’app anti-Coronavirus, grazie al video pubblicbook ato sulla pagina Facedi Singapore Matters.

Grazie all’utilizzo di ID completamente anonimi, i “tracers” rintracceranno immediatamente le persone a rischio contagio e, in tal modo, si potrà dare un valido contributo alla sospensione della pandemia.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, a Cremona il primo paziente nell’ospedale da campo

Trace Together

Trace Together is a nationwide contact-tracing app co-developed by GovTech engineers and the Ministry of Health, Singapore.𝐃𝐨𝐰𝐧𝐥𝐨𝐚𝐝 𝐭𝐡𝐢𝐬 𝐚𝐩𝐩 𝐟𝐨𝐫 𝐟𝐚𝐬𝐭𝐞𝐫 𝐜𝐨𝐧𝐭𝐚𝐜𝐭 𝐭𝐫𝐚𝐜𝐢𝐧𝐠 𝐚𝐧𝐝 𝐛𝐞𝐭𝐭𝐞𝐫 𝐩𝐫𝐨𝐭𝐞𝐜𝐭𝐢𝐨𝐧: https://www.tracetogether.gov.sg/𝐏𝐫𝐨𝐭𝐞𝐜𝐭 𝐨𝐮𝐫𝐬𝐞𝐥𝐯𝐞𝐬If you had close contact with a COVID-19 case, whether or not you know the person, TraceTogether helps contact tracers call you more quickly.𝐏𝐫𝐨𝐭𝐞𝐜𝐭 𝐨𝐮𝐫 𝐥𝐨𝐯𝐞𝐝 𝐨𝐧𝐞𝐬Being contacted earlier allows us to better protect those around us, reducing the spread of COVID-19.𝐏𝐫𝐨𝐭𝐞𝐜𝐭 𝐨𝐮𝐫 𝐜𝐨𝐦𝐦𝐮𝐧𝐢𝐭𝐲TraceTogether makes it faster to complete contact tracing on a national level. When more people use it, we will be safer together.Watch this video to find out how it works.Credit: GovTech video

Pubblicato da Singapore Matters su Venerdì 20 marzo 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui