CONDIVIDI

Dal Giappone arriva il farmaco Avigan, più conosciuto come Favipinavir, per combattere il coronavirus

Avigan
Avigan

Arriva direttamente dal Giappone la speranza di sconfiggere il coronavirus. Si chiama Avigan, meglio conosciuto come Favipiravir, ed è un farmaco salito alla ribalta grazie al video di un ragazzo nel Sol Levante. Il giovane, in una piazza, va mostrando a tutti il prodotto come salvifico.

Lo stesso Zhang Xinmin, funzionario del ministero cinese della Scienze e della Tecnologia, ha confermato che la maggior parte dei pazienti affetti da Covid-19 è stata curata con questo medicinale anti influenzale. Secondo alcuni studi pubblicati in rete, sarebbe stato il 91% a guarire dopo aver assunto Avigan. Ora verrà prodotto anche in Cina con licenza giapponese.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, paziente 1 perde anche il padre prima di essere dimesso

Che farmaco è l’Avigan?

coronavirus Burioni

L’Avigan è un medicinale anti influenzale sviluppato nel 2014 e messo poi in commercio dalla Fujifilm Holdongs. Il fatto che si sia rivelato fondamentale nella cura del virus, ha fatto sì che nell’ultimo periodo le azioni di Fujifilm crescessero del 15%. Ora la Cina anche ha deciso di inserirlo nella profilassi del trattamento dei pazienti affetti e ben presto potrebbe arrivare fino in Italia. Ad ogni modo, nonostante tutto ciò, in Giappone è previsto un nuovo picco alla fine di marzo. L’incremento di persone contagiate fino ad ora si è assestato sui 30 nuovi casi al giorno. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i contagi sono stati 1007 con 35 morti e 232 persone guarite.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, la quarantena degli italiani presto in un docufilm

Tutti gli aggiornamenti sul CORONAVIRUS sul nostro canale TELEGRAM >>> https://t.me/covid19LiveINEWS24