Coronavirus a Napoli, gli esiti dei tamponi effettuati

Coronavirus a Napoli, arrivano gli esami dei tamponi effettuati sui 19 casi sospetti nella città del Vesuvio. Tra questi anche tre turisti provenienti dal Nord Italia. 

Coronavirus stato d'allarme
(Foto: Getty)

Coronavirus, sospiro di sollievo in terra partenopea. Sono tutti negativi, infatti, i tamponi effettuati sui casi sospetti a Napoli. L’allarme si era diffuso sia per la presenza di alcuni turisti settentrionali ma soprattutto dopo alcuni malori avvertiti a margine del Napoli City Half Marathon.

Coronavirus a Napoli, il verdetto degli esami

Fortunatamente, però, non ci sono casi da Covid-19 all’ombra del Vesuvio. Quindi sono esclusi anche per il 19enne proveniente da Milano, il 48enne originario di Monza e per il paziente deceduto per una polmonite ma senza essere infetto da coronavirus. I primi due sono rispettivamente ricoverati negli ospedali San Giovanni Bosco e San Paolo, mentre la persona che non ce l’ha fatta era in cura al Cardarelli.

Potrebbero interessarti anche —-> Coronavirus, le persone della zona rossa: “Serve l’esercito, noi abbandonati”

Nel frattempo il prefetto della città ha annullato l’ordinanza di Ischia che ha vietato per ore l’ingresso ai cittadini cinesi ma anche ai connazionali provenienti dal Veneto e dalla Lombardia. Per il prefetto Valentini tale divieto era caratterizzato da “profili di illegittimità” in quanto “ingiustificatamente restrittiva nei confronti di una vasta fascia della popolazione nazionale e non in linea con le misure sinora adottate dal Governo”.

Leggi anche —-> Coronavirus, c’è una settima vittima: i dettagli