CONDIVIDI

Femen, nuova rumorosa protesta quest’oggi a Parigi. Nel giorno di San Valentino, il gruppo attivista alza la voce sul Pont des Arts contro i femminicidi. 

Femen (Getty Images)

Femen, protesta a Parigi nel giorno di San Valentino. Diversi membri del gruppo attivista, nel giorno della festa degli innamorati, si sono infatti incatenati sul Pont des Arts della città per protestare contro i femminicidi.

Femen
Femen (Getty Images)

Parigi, Femen protestano contro il femminicidi

“Non si uccide mai per amore”, è stato questo uno dei vari slogan esposti dalle donne. Ma c’è anche “non ti amo da morire” e “per il meglio non per il peggio”. Il tutto con la testa ornata da corone di fiori neri, in segno di lutto appunto, e con palloncini rossi e neri, rose e fumogeni la cui scia si diffondeva lungo la Senna.

La Polizia, come da prassi per ordine pubblico, ha prontamente interrotto la manifestazione per quanto la causa fosse nobile. Del resto la situazione nel mondo si fa sempre più preoccupante. Proprio in Francia, per esempio, si stimano almeno 126 casi di donne morte ufficialmente per femminicidi.

Potrebbe interessarti anche —> Parigi, video hard sul web: il candidato sindaco si ritira

Praticamente la media di un assassinio ogni tre giorni. I quali, come risaputo, sono spesso compiuto direttamente dai partner piuttosto che da corteggiatori o uomini semplicemente ossessionati. Chi uccide, nella maggior parte dei casi, ha le chiavi di casa e vi entra tranquillamente.