CONDIVIDI

Prete ricattato da una ragazza. Il sacerdote ha scambiato per un lungo periodo delle foto osé col suo fidanzato. Una faccenda davvero molto spinosa, che sta facendo riflettere l’Italia.

Prete molestatore
Prete (Foto: Getty)

Un prete è stato ricattato da una giovane donna a Catania. Secondo quanto riporta ANSA, il sacerdote avrebbe avuto per lungo periodo una relazione non proprio religiosa con il suo ragazzo. Pare infatti che i due si scambiassero foto osé, messaggi spinti e contenuti tutt’altro che pudici e spirituali. Contenuti davvero parecchio spinti, che hanno inorridito la 28enne siciliana, la quale ha deciso immediatamente di fargliela pagare al parroco. Non ha, però, deciso di denunciare, anzi. La fidanzata indispettita ha minacciato il prete di riportare tutto alla diocesi di competenza, avendo anche delle prove piuttosto forti di quanto diceva. Incastrato, il prete ha quindi accettato di trovare una soluzione per cercare di evitare che la cosa diventasse pubblica.

LEGGI ANCHE —> “Sei gay” giovane pestato fuori una discoteca nel Cesenatico

Prete ricattato da una ragazza, scambiava foto osé col fidanzato

La ragazza ha minacciato il prete ed ha spinto per avere un risarcimento economico dopo quanto accaduto. Il parroco ha accettato di pagare ben 7600 euro alla giovane donna, che voleva un risarcimento ed anche immediato in seguito a quanto accaduto. La giovane ha aperto anche ad una soluzione in due transizioni economiche, ma ha continuato a minacciare ogni giorno il prete. Dopo aver ricevuto la somma, la fidanzata arrabbiata ha poi chiesto altri 4000 euro al sacerdote, ed anche subito. Alla fine ad andare dalla polizia è stato proprio il sacerdote, che ha denunciato la donna per estorsione. La polizia ha immediatamente intercettato la ragazza e, in attesa di ulteriori approfondimenti, il GIP ha rilasciato un’ordinanza restrittiva nei suoi confronti.

LEGGI ANCHE —> Coronavirus, WhatsApp bloccato in Cina: la situazione

prete