CONDIVIDI

Uccise ladro durante una rapina: ecco cosa ha deciso quest’anno il giudice. La vicenda risale al 2017 e fece parecchio scalpore e polemiche in Italia. 

Uccise ladro durante una rapina: assolto. E’ questa la decisione presa dal giudice su Mario Cattaneo, oste di Casaletto Lodigiano che il 10 marzo 2017 uccise uno dei tre malviventi che si intrufolarono nel suo locale.

🔴🔴🔴 VITTORIA!!!Grazie alla nuova legge sulla Legittima Difesa voluta dalla Lega il ristoratore Mario Cattaneo, per cui…

Pubblicato da Matteo Salvini su Venerdì 24 gennaio 2020

Uccise ladro durante rapina: assolto

L’uomo è stato assolto in primo grado, con l’accusa di eccesso colposo di legittima difesa. Il proprietario del locale, nella circostanza, sparò un colpo fatale per uno dei scassinatori.

Il Pm, nel corso della requisitoria, aveva richiesto una condanna a tre anni di carcere. Ma Cattaneo è stato pienamente assolto, commentando così la lieta notizia: “Mi è sembrato di stare davanti a un plotone d’esecuzione. Erano ore interminabili e snervanti. Sono distrutto. Spero di potermi riprendere presto”. 

Potrebbe interessarti anche —> Matteo Salvini a Bibbiano: “Giù le mani dai bambini” – VIDEO

Sulla vicenda è intervenuto anche Matteo Salvini, il quale seguì in prima persona la vicenda, commentando il verdetto con grande entusiasmo: “Grazie alla nuova legge sulla Legittima Difesa voluta dalla Lega – scrive su Facebook – il ristoratore Mario Cattaneo, per cui erano stati chiesti tre anni di carcere per aver ucciso un rapinatore nel suo locale, è stato ASSOLTO! Giustizia!”.