Principe Carlo: “Ricordiamo i cristiani perseguitati che soffrono”

Carlo d’Inghilterra difende il Cristianesimo. Il principe anglosassone in un discorso odierno ha voluto difendere i valori del cattolicesimo. 

Principe Carlo e regina
Principe Carlo e regina (via Getty)

Carlo d’Inghilterra ha difeso il Cristianesimo nel suo discorso di fine anno. Il nobile inglese ha voluto ricordare come con la fine dell’anno si pensi a festeggiare il passato e pensare al futuro. E tuttavia il politico del popolo inglese ha anche deciso di parlare in favore di tutti i cattolici ed i cristiani.

Secondo il figlio della regina, infatti, i cattolici ed i cristiani sono attualmente perseguitati in tutto il mondo. In particolare quest’anno, sostiene, alcuni attacchi terroristici ed alcune stragi contro i cattolici farebbero comprendere che la situazione è critica. Il principe Carlo, dunque, afferma che in questi momenti di festa estrema, poco dopo il Santo Natale e poco prima del capodanno, bisogna anche pensare ai cristiani morti perché perseguitati. Il principe, dunque, ha lanciato un appello.

LEGGI ANCHE —> Australia, incendi senza fine: ci sono altri morti e feriti

Principe Carlo: “Ricordiamo i cristiani perseguitati che soffrono”

Tra le parole pronunciate dal monarca inglese, un pensiero anche alla visione del futuro. L’inglese, facendosi portavoce di tutti i cattolici, afferma la ferrea volontà di non lasciare i territori del Medio Oriente nelle mani di chi non tollera il cattolicesimo. In particolari i territori citati dalla Bibbia, ovvero la Siria e l’Iraq, dovranno restare terreni in cui il cattolicesimo è tollerato. Di seguito le sue parole alla televisione nazionale.

“Ho avuto il grande privilegio di incontrare un sacerdote che ha prestato soccorso a quanti in Sri Lanka sono stati terribilmente feriti durante gli attacchi barbarici, avvenuti quest’anno nelle chiese nel giorno di Pasqua. Per quanto riguarda la Siria e l’Iraq, rafforziamo la nostra determinazione ad evitare che il Cristianesimo scompaia dalle terre della Bibbia”. 

LEGGI ANCHE —> Capodanno, a che ora si festeggia nel mondo l’inizio del 2020

Principe Carlo
Principe Carlo (via Getty)