Genova, ancora guai al Ponte Morandi: incendio nel nuovo cantiere

0

Genova, ancora guai al Ponte Morandi: è scoppiato un incendio nel nuovo cantiere

Incendio cantiere Ponte Morandi
Genova, ancora guai al Ponte Morandi: incendio nel nuovo cantiere (Foto: Getty)

Non c’è pace per Genova e per le sue infrastrutture. Dopo i problemi in autostrada, con la caduta di calcinacci sull’A26 e la conseguente chiusura del tratto, arriva la notizia di un incendio al nuovo cantiere del Ponte Morandi. La costruzione del nuovo collegamento aveva vissuto già un primo incidente lo scorso 20 novembre con una gru che si era inclinata improvvisamente ferendo 3 operai. Ora invece un ulteriore problema nelle ultime ore con le fiamme che sono divampate nella nuova struttura all’alba del 31 dicembre, fortunatamente senza far registrare nessun ferito grave.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Genova, crollo in galleria sulla A26: tragedia sfiorata, lunghe code

Nuovo incidente al Ponte Morandi: scoppia un incendio nel nuovo cantiere

Incendio cantiere Ponte Morandi
Nuovo incidente al Ponte Morandi: incendio nel nuovo cantiere (Foto: Getty)

Le fiamme sarebbero divampate per un flessibile utilizzato da un operaio, le cui scintille hanno raggiunto gli scarti di polistirolo presenti nella zona della Pila 13. Di lì lo scoppio dell’incendio, piuttosto grande, che fortunatamente non ha coinvolto le persone presenti sul posto. Tutto il pilone è stato avvolto dal fuoco, costringendo i vigili del fuoco ad intervenire con l’ausilio dell’autoscala per arrivare in cima e domare le fiamme.

A causa dell’incidente è stata momentaneamente chiusa via Fillak, per consentire l’intervento di messa in sicurezza, deviando il traffico nelle zone limitrofe. La strada è stata riaperta poco prima delle 9.

Come si può vedere dal video proposto da Tgcom24, le fiamme sono arrivate sino in cima alla Pila e sono state ben visibili con il buio della notte.

Questo incidente costringerà a ritardare ulteriormente l’apertura del nuovo ponte. Secondo il commissario di Genova, Bucci, la fine dei lavori era già slittata di almeno un mese e mezzo, per gli altri imprevisti; ora di sicuro si andrà ulteriormente in avanti per vedere l’opera conclusa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ilaria, la vittima di ‘revenge porn’ si vendica: gli inquirenti indagano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui