Diminuiscono i fumatori nel 2019: il dato record dal 2000

0
21

Uno dei dati migliori del 2019 è quello della diminuzione del numero di fumatori maschi nel mondo. Per la prima volta dal 2000, scende la percentuale

fumatori
Fumatori, diminuisce il dato maschile (via Pixabay)

Il fumo è un trend che dura da anni. Spesso si inizia a fumare in giovane età per un istinto di imitazione, e poi pian piano si fa fatica ad abbamdonare la sigaretta, e quel tasso di nicotina che cresce nel corpo.

Eppure quest anno possiamo parlare di un trend lievemente invertito, specie tra gli uomini. Infatti per la prima volta dal 2000, è diminuito il numero di fumatori di sesso maschile. Un dato sorprendente, visto che dall’inizio del nuovo millennio non si era mai registrata una flessione. Andiamo quindi ad analizzare il dato che sorprende gli esperti.

Diminuiscono i fumatori maschili, i dati

Fumatori
Fumatori, scende il dato maschile (via Pixabay)

Analizzando i dati, possiamo notare che come riporta l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), sono ben 8 i milioni di persone che ogni anno muore a causa del fumo. Sempre secondo il documento dell’Organizzazione, l’panno scorso si è registrato il picco di fumatori maschili, con un miliardo e 93 milioni.

Nonostante l’enorme dato, quest anno il dato dovrebbe scendere di circa due milioni (un miliardo e 91 milioni). La flessione dovrebbe continuare fino al 2025, con il dato che scenderà ad un miliardo ed 87 milioni.

Dal 2000, il dato dei fumatori è sceso di circa 60 milioni tra le donne, e dal 1,35 miliardi del 2015 si dovrebbe passare ad 1,29 miliardi del 2025.

Un direttore generale dell’Oms, afferma che il calo è dovuto anche alla “lotta al tabacco“. L’unico dato che continua a preoccupare gli esperti, è quello del fumo tra i giovani dai 15 ai 18 anni. Infatti sono ben 43 milioni di fumatori giovanissimi, insomma una vera e propria piaga sociale.

Vedremo se le stime saranno rispettate, e se nei prossimi anni scenderà nuovamente il numero degli amanti della sigaretta.

L.P.

Per rimanere sempre aggiornato sulle notizie di Cronaca, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui