Matera, truffe agli anziani: ‘falsi’ sacerdoti celebrano messe in case private

0

Matera, truffe agli anziani: ‘falsi’ sacerdoti celebrano messe in case private secondo quanto emerso proprio in queste ore.

truffe anziani Matera
(da Pixabay)truffe anziani Matera

Truffavano gli anziani, fingendosi sacerdoti e celebrando anche le Messe in case private. E’ quanto emerge nel corso della conferenza stampa di presentazione della campagna di sensibilizzazione contro le truffe che ha visto coinvolti proprio alcuni anziani nella città di Matera. Il questore della provincia lucana, Luigi Liguori, e l’arcivescovo di Matera-Irsina, monsignor Giuseppe Caiazzo, hanno illustrato dunque un programma fatto di quattro incontri (dal 29 novembre all’11 dicembre) con l’obiettivo di ovviare a questo grande problema e di insegnare agli anziani ad evitare questi raggiri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Strage di Rigopiano, chiesta l’archiviazione per 22 indagati

Matera. ‘falsi’ sacerdoti celebrano messe in case private

Soltanto nel 2019 – secondo quanto riferito in queste ore da ‘aleteia.org’ – si registrerebbe 31 casi relativi a truffe ai danni di persone anziane che, sempre più spesso, non denunciano quanto accaduto e rimangono profondamente colpite perché provano un senso di vergogna. I truffatori ricorrerebbero a vari espedienti: dalle finte eredità fino ad arrivare ai falsi incidenti accaduti ai parenti delle ‘vittime’. E, proprio per questo motivo, la Diocesi avrebbe deciso di correre ai ripari e di promuovere un’iniziativa al fine di evitare il verificarsi di casi simili in futuro. I prossimi appuntamenti si terranno lunedì 9 dicembre all’Addolorata e mercoledì 11 all’Annunziata per aiutare gli anziani a difendersi nel migliore dei modi da questi truffatori.

truffe anziani Matera
(da Pixabay)

LEGGI ANCHE >>> Omicidio Luca Sacchi, la fidanzata: “Non sapevo dei 70 mila euro”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui