Home Gossip Paolo Bonolis, educazione rigida per i figli: “Solo 20 minuti al giorno”

Paolo Bonolis, educazione rigida per i figli: “Solo 20 minuti al giorno”

paolo bonolis

Paolo Bonolis è sbarcato sui social solo da qualche mese su esplicita richiesta della moglie Sonia Bruganelli. Consapevole dei pericoli che s’incontrano in rete, Paolo Bonolis cerca di controllare i suoi figli a cui concede solo 20 minuti al giorno di tecnologia.

Ad Adele, la più piccola, consento solo 20 minuti di tecnologia al giorno – dice il conduttore -. Non posso pretendere che i miei ragazzi non appartengano al loro tempo, ma vorrei che avessero una disponibilità all’esperienza non solo filtrata da internet o da un meccanismo tecnologico”, ha dichiarato il conduttore ai microfoni del settimanale Oggi.

Il settimanale, poi, ha chiesto ai bambini di descrivere il Paolo papà: Il mio papà è un bambino quando guarda le partite dell’Inter perché urla – dice la piccola Adele -. Lo sentiamo fino al piano di sopra e si arrabbia tantissimo se l’Inter perde”.

Sonia Bruganelli, poi, aggiunge: “Ora lo convinco a fare il quarto figlio”.