paola perego

Paola Perego è una delle migliori conduttrici della televisione italiana. Durante la scorsa stagione televisiva, tuttavia, ha vissuto uno dei momenti più difficili della sua carriera.

Dopo un servizio sulle donne dell’Est, il suo programma “Parliamone sabato” è stato chiuso e Paola Perego è andata in vacanza prima del previsto.

Dopo aver trascorso un periodo molto complicato, Paola Perego è pronta a tornare in tv. All’inizio del prossimo anno tornerà nuovamente a condurre un programma tutto suo ma la cosa la spaventa incredibilmente.

A Radio 24, ai microfoni di Maria Latella, Paola Perego ha raccontato il dolore provato dopo la chiusura del suo programma: “Ricordo soprattutto la paura del giudizio della gente, il dolore che si potesse pensare che io fossi contro le donne. Dormivo pochissimo ed ho perso peso”.

La decisione della Rai”che oltre a me ha lasciato a casa tante persone, quelle che lavorano dietro le quinte e guadagnano meno degli altri” è stata dettata da un motivo, sottolinea Paola Perego: “Hanno colpito me per colpire mio marito Lucio Presta. Questo è sicuro. Era già  successo in passato. Se fossi davvero raccomandata non avrebbero chiuso il programma no?”.

Nonostante tutto, all’inizio del 2018, Paola Perego dovrebbe tornare a condurre un programma proprio in Rai ma non nasconde di avere molta paura: “Penso di non esserne ancora uscita. Tornerò in Rai a gennaio 2018 ma sono terrorizzata all’idea di rivedermi in uno studio tv. Prima pensavo che il mio fosse un lavoro meraviglioso. Mi sentivo miracolata. Mi divertivo. Ora ho paura“.