Una 15enne è in fin di vita dopo essere stata colpita al volto da un proiettile sparato da un uomo. Il dramma è avvenuto questa mattina, a Ischitella, in provincia di Foglia, mentre la ragazzina andava a scuola.

«La situazione è drammatica. La ragazza è stata sottoposta ad una Tac che avrebbe confermato che le condizioni sono molto gravi, quasi disperate», ha detto Antonio Pedota, il direttore generale degli Ospedali Riuniti di Foggia, dove la 15enne è stata operata. «Le condizioni della ragazza sono molto critiche – aggiunge Laura Moffa, direttore sanitario degli Ospedali riuniti – è ricoverata rianimazione e sono in corso valutazioni per capire se può essere sottoposta a intervento chirurgico».

Gli inquirenti hanno subito dato il via alla caccia all’uomo. La pista che viene seguita è quella della vendetta da parte dell’ex compagno della madre della ragazzina.

La donna, su Facebook, si è lasciata andare scrivendo un durissimo post:

“Spero che ti ammazzi bastardo lurido. Te la prendi con una ragazza di soli 15 anni, sei un rifiuto umano. I miei figli erano in affidamento ai miei (genitori, ndr) ed io ho avvertito che sarebbe successo qualcosa, nessuno mi ha dato retta. Io non c’ero, ma i miei che li avevano in affido dov’erano? Non doveva prendere il pullman visto che c’erano delle denunce in corso, ma dovevano accompagnarla loro a scuola. E l’assistente sociale del Comune di Ischitella che mi aveva assicurata che dai miei stavano benissimo? Complimenti! L’avevo supplicata di portarli in un altro posto perché sapevo che sarebbe successo tutto questo. Non mi ha ascoltato, anzi ha detto: “Stanno bene dove stanno”. Ora mia figlia è in coma farmacologico. Mio Dio ti prego aiuta la mia unica stella, era l’unica figlia femmina che ho. Ti prego, ti prego, ti prego. Mio Dio! Ascolta la mia preghiera. Sono disperata, lei non c’entrava nulla”.

Proprio ieri la donna, come si legge sul Corriere.it, aveva pubblicato la foto di tre ragazzi, probabilmente i figli, scrivendo: “La mia forza, la mia vita, il mio ossigeno: siete tutto quello che ho amori miei”.