Barbara Weldens

E’ morta fulminata sul palco la cantante 35enne francese Barbara Weldens. E’ questa la clamorosa indiscrezione che arriva dalla Francia anche se i motivi del decesso dell’artista saranno chiariti solo con l’esame autoptico.

Secondo quanto scritto da Europe 1, tuttavia, sembra che la cantante sia morta dopo essere stata fulminata durante un’esibizione nella Chiesa della città di Gourdon-en-Quercy per il festival dedicato a Leo Ferrè. L’evento musicale era iniziato martedì e si sarebbe dovuto chiudere ieri proprio con l’esibizione di Barbara Weldens.

Barbara Weldens si sarebbe accasciata a terra dopo aver ricevuto la forte scarica elettrica. Sul tragico caso stanno indagando le autorità giudiziarie che stanno cercando di capire come possa essere accaduto un evento simile ricostruendo le ore precedenti alla tragedia per individuare eventuali responsabilità.

Barbara Weldens, cresciuta nell’ambiente circense, aveva vinto diversi concorsi musicali come il Festival Jacques Brel e il Premio Révélation Scène de l’Académie Charles Cros. Nonostante il talento, l’artista non era ancora riuscita a raggiungere il grande successo anche se era ben conosciuta nell’ambiente.

La sua morte è stata uno shock per la Francia soprattutto per il modo tragico in cui è avvenuta. Ora i cittadini francesi aspettano di sapere le cause della morte e soprattutto del fatale incidente.