Romina Power, intervistata dal Corriere della Sera ha ripecorso la sua vita e la sua carriera. Dalla sparizione della figlia Ylenia Carrisi fino al divorzio con l’amore di sempre Al Bano. Una vita molto movimentata la sua. Romina, in questo lungo colloquio, parla della sua adolescenza e stava con Stash Klossowski, figlio del pittore Balthus. A quel tempo, inoltre, frequentava la casa di Paul McCartney, e rivela: “Ero nel giro romano di Anita Pallenberg. Andammo a casa di Paul, che allora stava con Jane Asher, e facemmo una seduta spiritica. Non successe nulla, ma in compenso lui accese uno spinello e lo passò prima a mia sorella, all’epoca tredicenne, poi a tutto il tavolo. Insomma, prima dei sedici anni avevo fatto di tutto. Ora si capisce meglio perché quando ho incontrato Al Bano Carrisi, avevo solo il desiderio di sposarmi, di calmarmi, di fare figli?”.

Romina Power