Caro energia: l’auto elettrica costa di più di quelle a diesel e benzina

Quella che sembrava la svolta ecologica del futuro, almeno fino a che non terminerà la guerra in Ucraina, diventa più lontana.

Auto elettrica (generica) - Foto di Ansa Foto
Auto elettrica (generica) – Foto di Ansa Foto

Caricare un’auto elettrica oggi costa il 161% in più rispetto a un anno fa. È quanto emerge da un’analisi di Facile.it, che ha esaminato i consumi di alcuni modelli e li ha confrontato con veicoli simili, alimentati a benzina o diesel.

Prima l’auto elettrica era la più economica dal punto di vista dei costi del carburante, con una spesa inferiore tra il 50% e il 60% a seconda dei modelli, rispetto alle versioni a benzina e diesel.

Ora a causa del caro-energia non solo non è più così, ma avere un’auto elettrica è diventato addirittura più costoso rispetto a una tradizionale. caro

Secondo l’indagine di Facile.it, ricaricare l’auto alle colonnine su strada costa ancora di più che ricaricarla a casa. L’analisi ha preso in esame tre modelli di auto nelle versioni full electric, diesel e benzina, tenendo in considerazione i consumi dichiarati dalle case automobilistiche e i prezzi di energia e carburante.

Su tre confronti è emerso che in due casi su tre, considerando un tragitto di mille chilometri, il motore diesel, dal punto di vista del pieno è quello più economico, seguito da benzina e infine dall’elettrico.

In un caso l’auto elettrica costa di meno

La prima analisi riguarda un’utilitario con cilindrata 100-136 cavalli. Nella versione diesel, l’autonomia è di 24,4 km/L, a benzina 19,6 km/L e l’elettrica 6,3 km/L. In un tragitto di mille chilometri, nel primo caso sono sufficienti 71 euro, nel secondo caso 83 e nel terzo caso 85 euro.

La seconda analisi riguarda una berlina con cilindrata 130-150 cavalli. Nella versione diesel l’autonomia è 22,5 km/L, benzina 18,7 km/L ed elettrica 6,6 km/L. Anche in questo caso per fare mille chilometri, sono necessari 77 euro per un’auto diesel, 80 per la versione elettrica e 88 euro per la benzina.

La terza simulazione riguarda invece una berlina di 249-286 cavalli. In questo caso l’auto elettrica è la più conveniente. Nella versione diesel l’autonomia è 16,1 km/L, benzina 13,2 km/L e elettrica 5,4 km/L. Considerando ancora una volta la percorrenza di mille chilometri, l’auto elettrica costa 99 euro, quella diesel 108 e 124 quella a benzina.