Ballando con le Stelle, lacrime e commozione in diretta: il dramma della ballerina

Momento di grande commozione durante la puntata di ieri sera di Ballando con le Stelle, dopo una performance sulla pista davvero toccante

Come ogni anno, le puntate di Ballando con le Stelle portano in diretta televisiva momento emozionanti, sia per la bellezza e la simpatia di certe coreografie, sia per le storie toccanti di chi vi partecipa.

milly
Milly Carlucci (web source)

Nella puntata di ieri sera del talent-show, Milly Carlucci ha dovuto fronteggiare un momento molto toccante, relativo ad una storia drammatica. Ma allo stesso tempo portando un messaggio di speranza per tutti coloro che soffrono.

Tra i concorrenti di questa edizione di Ballando con le Stelle spicca Rosanna Banfi, la figlia del noto attore comico Lino. Ieri la Banfi si è esibita con il capo coperto, un ballo studiato dal suo maestro per ricordare la lotta al tumore che l’attrice ha dovuto affrontare negli scorsi anni.

Sara Di Vaira commossa dopo l’esibizione di Rosanna Banfi: la rivelazione dolorosa

Grandi applausi ed emozioni forti dunque per l’esibizione di Rosanna Banfi. Ma a commuoversi più di tutti è stata la ballerina Sara Di Vaira, ex coach di Ballando con le Stelle e da quest’anno opinionista tecnica assieme a Simone Di Pasquale.

Nel giudicare l’interpretazione della Banfi, Sara Di Vaira è scoppiata a piangere in diretta, commossa particolarmente dal balletto. La spiegazione della danzatrice è stata scioccante: Questa mattina mi sono svegliata con la notizia della morte di mio zio, se ne è andato con la stessa malattia avuta da Rosanna”.

sara di vaira
Sara Di Vaira si commuove (screen Rai Uno)

Un dramma, quello dei tumori di ogni tipo, che tocca purtroppo numerose persone e famiglie ogni anno. Rosanna Banfi però, con la sua coreografia, ha voluto non solo ricordare il terribile periodo passato tra cure, terapie forti e ansie per la propria salute.

L’intento dell’attrice a Ballando con le Stelle è quello di dare speranza ed ottimismo a tutte le persone, le donne in particolare, che stanno fronteggiando tumori o malattie molto pericolose: “Dedico questa coreografia a tutte le donne che non ce l’hanno fatta e a tutte quelle che stanno ancora lottando”.

Un gesto toccante, che ha colpito soprattutto Carolyn Smith. La maestra e coreografa, anche lei da anni alle prese con un cancro, è corsa ad abbracciare in pista Rosanna Banfi, in un momento di grande forza e solidarietà.