Meteo, ultima tregua di settembre aspettando il vortice ciclonico

Meteo, ultima tregua di settembre aspettando il vortice ciclonico. Le condizioni sono destinate a peggiorare nettamente nel weekend

Teniamocele strette queste giornata di inizio autunno parzialmente o totalmente soleggiate. Perché sull’Italia nel weekend è in arrivo un vortice ciclonico con una nuova perturbazione intensa che durerà almeno 3-4 giorni.

Meteo anticiclone
Ultimo sussulto anticiclonico per il paese (Pixabay)

In concreto significa un primo brusco calo delle temperature, prima sulle regioni del Nord e poi su quelle del Centro, con precipitazioni diffuse e a tratti anche molto intense. Ma sia oggi che domani l’Italia sarà interessata da condizioni stabili e temperature in linea con le medie stagionali.

Possiamo già anticiparvi per sabato 24 settembre l’arrivo di una perturbazione atlantica (la numero 7 del mese) che porterà un peggioramento del tempo. Inizialmente saranno interessati tutto il Nordovest e alcune zone della Pianura Padana. In seguito si allargherà anche alle regioni del Centro Italia, con possibili forti temporali tra Toscana e Lazio.

Una condizione di instabilità che ci farà compagnia anche all’inizio della prossima settimana, per lasciare poi spazio invece a giornate più miti. Ma è l’inizio di un periodo che promette poche novità positive.

Meteo, tengono le temperature massima ma le minime andranno in picchiata

Andando nel dettaglio, per la giornata di oggi sull’Italia in generale è prevista una pressione stabile anche se cominceranno ad arrivare le prime correnti fredde dai Balcani. Per questo le temperature, soprattutto le minime subiranno un calo in certe regioni netto e repentino.

Al Nord il sole farà capolino raramente, perché il cielo si presenterà quasi ovunque molto nuvoloso o parzialmente coperto in particolare sulle regioni nordoccidentali. Non sono attese però precipitazioni di rilievo, nemmeno sulle zone montane che attendono ancora le prime nevi. Meglio nel pomeriggio, con alcune schiarite. Valori massimi tra i 17°di Bolzano e i 21° di Torino e Milano.

Al Centro e sulla Sardegna nuvolosità a tratti sui settori adriatici, sul Lazio meridionale e sulla Sardegna. In particolare sull’isola sono attese precipitazioni a carattere sparso, di natura temporalesca. Temperature in lieve diminuzione, che andranno dai 17° di Campobasso ai 25° di Cagliari, con Roma che su fermerà a 22°.

Meteo
La situazione meteorologica sarà stabile su gran parte dell’Italia(Pixabay)

Infine al Sud nuvolosità sugli Appennini e sulla Sicilia meridionale, zona nella quale sono attese precipitazioni a carattere temporalesco e localmente forti. Sulle altre regioni il sole avrà la meglio ma comunque le temperature si annunciano in lieve diminuzione. Massime tra i 16° di Potenza e i 26° di Palermo.