È allarme in Italia, Massimiliano Ossini lo annuncia in diretta: “Siamo preoccupati”

Una nuova puntata di Unomattina vede protagonista Massimiliano Ossini che ha messo in allerta tutti gli italiani

Anche quest’oggi il conduttore partenopeo è arrivato in diretta con una notizia che ha messo in allerta tutto il popolo italiano. In Rai è lui a dare il buongiorno ai telespettatori che hanno ascoltato attentamente quanto sta accadendo.

Massimiliano Ossini 12092022 inews24.it
(@RaiPlay)

Unomattina estate è terminato e Maria Soave ha totalmente lasciato la scena -e lo studio- a Massimiliano Ossini, conduttore con cui ha condiviso tutto il periodo estivo su Rai Uno. Tuttavia, Ossini è riuscito a tener botta ed alta l’attenzione per tutta la puntata di oggi che l’ha visto protagonista con le notizie di maggiore rilevanza e dando il buongiorno a tutti i telespettatori italiani che scelgono la sua trasmissione da anni su Rai Uno.

Tra le notizie, però, com’è naturale che sia ce n’erano anche di preoccupanti e che hanno messo in massima allerta tutti gli italiani. Negli ultimi tempi, l’inflazione non riguarda soltanto il Bel Paese, ma i prezzi cresciuti a dismisura stanno facendo barcollare ogni certezza: in vista delle elezioni del 25 settembre, gli italiani sperano in maggiore chiarezza, ma i dati in arrivo non sono per niente confortanti.

Massimiliano Ossini in diretta: “Siamo preoccupatissimi”. Cos’è successo

Massimiliano Ossini
(@RaiPlay)

Intanto che Maria Soave è tornata al TG1, Massimiliano Ossini si è trovato in totale solitudine a dover condurre la prima puntata della stagione di Unomattina. La puntata di quest’oggi è cominciata con un annuncio che ha messo in allerta gli italiani: “L’argomento con il quale iniziamo questa puntata preoccupa tutti noi, tutte le famiglie, perché è il caro gas, il caro energia. Le bollette nei mesi autunnali potrebbero addirittura raddoppiare. C’è qualche possibilità per risparmiare? Oggi vi parleremo proprio di questo”.

Durante la puntata, poi, il conduttore ha sciorinato l’argomento in compagnia di esperti e di servizi studiati ad hoc per capire come risparmiare sul caro energia. Terminata l’era dei condizionatori, tuttavia, comincerà quella dei riscaldamenti che hanno un costo molto elevato. Le bollette continuano a mettere in ginocchio interi nuclei familiari e la preoccupazione per il futuro aumenta a dismisura.