Aurora Ramazzotti è incinta: Signorini si lascia scappare un dettaglio

Aurora Ramazzotti è incinta e la fuga della notizia è partita da Alfonso Signorini che aggiunge un dettaglio

Eros e Michelle stanno per diventare nonni e la notizia non ha fatto altro che entusiasmare tutti. Dalla diretta interessata non è mai partita nessuna smentita o conferma, ma il direttore del magazine Chi è in grado di aggiungere qualche dettaglio.

Aurora Ramazzotti 08092022 inews24.it
(@Instagram)

Nelle scorse settimane è impazzato il gossip che vede Aurora Ramazzotti presto mamma insieme a Goffredo Cerza che sarà il papà di quel/la bambino/a che la figlia di Eros e Michelle porta in grembo. La notizia di vedere una delle coppie più amate del mondo dello spettacolo diventare nonni ha infuocato gli animi del web che ha voluto sapere la realtà dei fatti, ma dalla diretta interessata non è provenuta alcuna smentita né nessuna conferma.

Tuttavia, Alfonso Signorini intervistato al Corriere della Sera ha risposto al gossip su Aurora che lui stesso ha fatto partire, probabilmente -a detta sua- scatenando la sua ira: “Quanto si è arrabbiata? Eh, credo tanto. Dopo ho saputo che non aveva ancora superato il terzo mese”. Un po’ il direttore di Chi è pentito di quanto fatto, tant’è che ha ammesso che non avrebbe pubblicato la notizia se lo avesse saputo: “Mi dicono che ora vada tutto bene e che lei sia felicissima”.

Alfonso Signorini, 16 anni di Chi e la rivista con più copie vendute

Alfonso Signorini (screenshot Mediaset)

Alfonso Signorini è direttore di Chi da 16 anni e come ha svelato al Corriere della Sera nell’intervista realizzata da Elvira Serra, non ha alcuna intenzione di mollare la presa: “Ma io ne sono gelosissimo! Controllo tutto, guardo anche le didascalie, trovo i refusi”. Una serie di soddisfazioni lungo la sua carriera come direttore, tra cui quella delle copie più vendute in assoluto: “Le nozze Falchi-Ricucci: 800 mila copie, e la crisi dei giornali era già avviata”. Anche quest’anno non se l’è cavata male grazie a due amici: “La separazione di Blasi e Totti. Abbiamo vissuto di rendita per tutta l’estate”.

C’è un gossip di cui, però, è particolarmente orgoglioso: “Il bacio di Pavarotti con Nicoletta Mantovani: un milione e 600 mila copie esaurite in tre giorni. Lo ripresero in tutto il mondo. Ed era frutto della mia amicizia personale con il tenore, nata quando bazzicavo la Scala per La Provincia di Como e lo aspettavo fuori per chiedergli l’autografo. Ne avrò un centinaio”.