Netflix, batosta terrificante per gli italiani: è successo all’improvviso

Netflix, batosta terrificante per gli italiani: è successo all’improvviso. Una notizia che non è andata giù a moltissimi utenti della piattaforma

Nelle ultime ore sono stati riscontrati dei problemi nella messa in onda dei contenuti. Un disservizio che ha riguardato tutto il territorio nazionale e che dovrebbe essere ormai in via di risoluzione.

Netflix
Netflix (AnsaFoto)

Anche in questo periodo estivo l’utilizzo di Netflix è sempre ai massimi livelli. Per trascorre una serata tra amici o per rilassarsi dopo una giornata di mare, la vasta gamma di format sempre presenti sulla piattaforma permettono un’ampia scelta. Gli utenti italiani hanno però dovuto fare i conti con qualche disservizio di troppo nell’ultimo periodo. Quello che si poteva pensare essere solo un problema del singolo user, si è scoperto invece appartenere ad un più ampio guasto di sistema.

Se vi siete collegati ultimamente avrete sicuramente letto questo tipo di avvertimento: “Ci scusiamo per l’interruzione, questo titolo non è disponibile per lo streaming istantaneo. Prova con un altro titolo”. Il problema è che come avviene in questi casi il rimando è solo letterale perché provare a cambiare film o serie non porta da nessuna parte.
Il codice di errore in questo caso è S7121-1331, ma questo non ci aiuta a definire che tipo di problema si tratta. L’unica cosa che si può fare è attendere che Netflix riesca da par suo a risolvere il disservizio, nella speranza che ciò avvenga nel minor tempo possibile.

Netflix, qualcosa non funziona per gli utenti italiani: c’è un problema da risolvere

Netflix
Netflix disservizi (AnsaFoto)

La cosa da sottolineare è che qualche account è riuscito ugualmente a collegarsi e ad usufruire della programmazione classica. Questo perchè evidentemente il guasto colpisce a spot, random, come probabile inizio di un effetto domino che potrebbe poi riguardare anche altri. Anche sui social in molti hanno voluto far sentire la propria voce, cercando spiegazioni e confrontandosi con gli altri. Su Twitter si è alla fine evinto che il problema, tra l’altro, potrebbe non riguardare solo l’Italia ma anche altri Paesi, specie europei. Non resta che armarsi di buona pazienza e attendere delle novità in merito, sperando che siano nel minor tempo possibile. Il consiglio è quello di provare di tanto in tanto l’accesso per testare la risoluzione del guasto.