Federica Panicucci e il terribile incidente: “Salvi per miracolo”

La nota conduttrice televisiva Federica Panicucci ha raccontato oggi di un incidente che poteva costarle molto caro

Dovrebbe godersi le meritate vacanze estive con serenità e in pieno relax. Invece per la conduttrice Federica Panicucci sono arrivati momenti davvero duri ed imprevisti che potevano costarle caro.

panicucci
Federica Panicucci (screen Mediaset)

La conduttrice di Mattino Cinque, volto ormai noto e longevo dei programmi Mediaset, ha testimoniato quest’oggi di un incidente del quale ha assistito personalmente. Una disavventura che ha decisamente spaventato la Panicucci.

Il tutto è accaduto a Forte dei Marmi, proprio presso lo storico lido marittimo nel quale Federica Panicucci è solita passare alcuni giorni di vacanza e relax. Proprio nello stabilimento in questione è accaduto un incidente a dir poco clamoroso.

Auto finita dentro allo stabilimento balneare: “Poteva essere una strage”

Federica Panicucci ha testimoniato ciò che è accaduto di fronte ai suoi occhi: “Ieri all’ora di pranzo nel mio bagno di Forte dei Marmi è successo questo. Un’automobile a tutta velocità ha sfondato le recinzioni e le cabine ed è entrata in spiaggia”.

La Panicucci, visibilmente spaventata nelle sue dirette Instagram, ha raccontato così la vicenda. Un incidente vero e proprio che fortunatamente non ha fatto vittime, ma creato soltanto caos e preoccupazione tra i presenti.

Poteva essere una strage, siamo tutti salvi per miracolo” – ha dichiarato la Panicucci, che effettivamente ha puntato sul fatto che un evento del genere poteva causare moltissimi danni e anche delle vittime, visto che purtroppo è già successo in altri luoghi di auto che (volontariamente o meno) hanno fatto irruzione in luoghi di transito pedonale causando stragi.

Per Federica Panicucci si tratta di un’estate, quella del 2022, piuttosto movimentata. Infatti di recente la conduttrice Mediaset ha raccontato della disavventura durante la vacanza alle Isole Maldive con il compagno Marco Bacini.

I due infatti, all’arrivo nell’isola tropicale, sono rimasti senza le loro valigie. Quando sono atterrati nel celebre arcipelago dell’Oceano Indiano non hanno trovato i bagagli, inizialmente smarriti in aeroporto: “Sono stata praticamente un giorno e mezzo senza niente, solo con uno spazzolino da denti, nient’altro. Per fortuna in camera c’era una t-shirt omaggio che ho indossato”. Niente di grave però, visto che circa 24 ore dopo le valigie sono state reperite.