Meteo, torna il caldo africano: sole su tutta la penisola

Il caldo africano è pronto a tornare immediatamente sulla penisola italiana, con il caldo che dilagherà su tutto il paese: le previsioni meteo.

Torna ad essere influenzato dal caldo africano il meteo italiano, che verrà invaso dall’anticiclone Lucifero. Le temperature torneranno ad aumentare su tutto lo Stivale: scopriamo quindi cosa sta succedendo sul Paese.

Meteo
Come cambia la situazione meteorologica sulla penisola (via Pixabay)

Inizia il mese di agosto e sono sempre di più gli italiani interessati a sapere che cosa riserverà il meteo per la settimana di Ferragosto. Analizzando il quadro generale emisferico appare evidente come con l’avvio di Agosto la presenza dell’anticiclone africano tornerà ad essere sempre più ingombrante sul bacino del Mediterraneo. Stavolta sarà la volta di Lucifero pronto a ruggire sulla penisola italiana.

Quasi tutta la prima decade del mese sarà verosimilmente molto calda e soleggiata da Nord a Sud, con qualche locale temporale solamente sulle Alpi. Di conseguenza avremo temperature che si attesteranno dai 35/36°C con picchi fin verso i 40°C nelle zone del Centro e delle due Isole maggiori. Verso Ferragosta invece si avrà una maggiore dinamicità in sede atlantica e Nord europea, da dove cioè partono i flussi più instabili e freschi responsabili delle ondate di maltempo. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio cosa succederà nel corso di questo mercoledì.

Meteo, l’anticiclone Lucifero torna ad invadere la penisola italiana: le previsioni

Meteo
Come varia la situazione meteo sulla penisola italiana (via Pixabay)

Il ritorno dell’anticiclone africano oramai è realtà. Infatti per l’Italia i prospettano giornate davvero molto calde ma non raggiungeremo gli estremi di Luglio. Quindi sulle regioni settentrionali si torneranno a registrare punte termiche tra i 36 ed i 37 gradi. Quindi il contesto sarà prevalentemente soleggiato e molto caldo con i valori di temperatura attesi di cui sopra, localmente e strettamente sulle zone alpine e prealpine è atteso il transito di qualche temporale. Andiamo quindi a vedere cosa sta succedendo sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione prettamente anticiclonica, con cielo sereno o poco nuvoloso. Al mattino avremo solamente una località instabilità su Alpi centro-occidentali con qualche isolato rovescio. Le temperature risulteranno in prevalenza stabili, con massime che andranno dai 30 ai 34 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo cielo sereno o poco nuvoloso sin dalle prime ore del mattino. Al pomeriggio avremo annuvolamenti pomeridiani in Appennino con locali piovaschi. Qui invece avremo delle temperature in leggero rialzo, con valori massimi che andranno dai 32 ai 37 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo tempo in prevalenza stabile e soleggiato, salvo maggiore variabilità diurna in Appennino. Qui inoltre potrebbero verificarsi anche dei locali piovaschi pronti a colpire la catena montuosa. Le temperature subiranno pochissime variazioni, con massime che andranno dai 31 ai 36 gradi.