Il dolore dell’ex stella di Amici: “Se n’è andato”

Grande dolore e dispiacere per l’ex ballerina di Amici, che ha parlato rilasciando dichiarazioni struggenti su questa perdita

Uno dei volti più apprezzati della scuola di Amici degli ultimi anni ha celebrato da pochissimo il suo 22esimo compleanno, con un party degno di questo nome e ricco di volti amichevoli e a lei legati.

amici
Il gruppo di Amici (instagram)

Si tratta di Martina Miliddi, giovane ballerina che si è fatta apprezzare ad Amici 20, sotto l’egida dell’insegnante Lorella Cuccarini. Proprio la più amata dagli italiani ha intervistato la sua ex allieva, ormai in rampa di lancio per molti progetti artistici.

Tante le confessioni della Miliddi sulla sua vita, prima e dopo la partecipazione ad Amici. Una ragazza di talento e piena di energia, che però ha fatto i conti con un fortissimo dramma nel recente passato.

Martina Miliddi racconta della scomparsa del padre e del rapporto con Maria De Filippi

Martina Miliddi ha perso suo padre. Una perdita dolorosissima, ma che la ballerina di Amici sembra aver superato con grande coraggio e soprattutto con una forza d’animo che non è tipica di molti.

L’evento è accaduto diverso tempo fa e la Miliddi sembra essersi rialzata: “Un paio di giorni fa sono caduti i 12 anni dalla sua morte, ma non te lo dico con il cuore spezzato o con il nervoso. E’ andato, ma non è andato. Lo ricordo con troppo amore, non ho motivo di essere arrabbiata. Non mi sento abbandonata . Mi ha aiutata anche esprimermi attraverso la danza. Ad oggi te ne parlo col sorriso. Prima te lo avrei raccontato con grande dolore“.

miliddi
Martina Miliddi (instagram)

La bellissima Martina dunque è stata in grado di elaborare il lutto di 12 anni fa riguardo l’amato padre e sta vivendo a pieno la sua vita, senza guardarsi indietro. Anche grazie all’aiuto di Maria De Filippi che l’ha scelta per Amici 20.

Questo il suo parere accorato sulla regina di Canale 5: “Maria è opportunità. Chi vuole vivere di questo è consapevole che si deve mettere in gioco. Fare del talento un’arma. Ti dà questa opportunità per far sì che si avveri. Magari non capita subito, però mi dà l’opportunità di dire ho fatto quel percorso. Amici era una scuola di vita”.