“135 giorni lontana da mio figlio”, attrice di Un Posto al Sole racconta lo strazio: fan commossi

È stata una delle attrici più amate di Un Posto al Sole e come ogni mamma lavoratrice ha dovuto fare dei sacrifici nella sua vita privata

Non vedere il proprio figlio per 135 giorni è devastante, ma le mamme lavoratrici ne sanno più di qualcosa. L’amatissima attrice della soap opera partenopea ha avuto la fortuna di avere accanto un uomo meraviglioso e che la ama.

Un Posto al Sole
La sigla della famosa serie televisiva Rai (Via Screenshot)

Sono passati oltre 10 anni da quando Serena Rossi, Carmen in Un Posto al Sole, cantava Uocchie e Capille sulla Terrazza di Palazzo Palladini, eppure i fan della soap opera partenopea non fanno altro che ricordarla con grande affetto, nonostante sia passato tantissimo tempo e la trama sia andata avanti anche senza di lei. Nel frattempo, Serena Rossi è stata molto impegnata nel mondo dello spettacolo, facendosi spazio tra i grandi della TV.

Tuttavia, il grande successo le è costato un grosso sacrificio, l’assenza in famiglia: “Sono stata a Napoli 135 giorni e, adesso, lui non fa che ripetere a tutti: mamma è tornata, non parte più. Diego e il papà sono rimasti a Roma e hanno portato avanti meravigliosamente scuola e quotidianità, sono molto affiatati. Diego è rimasto sereno, è stato più difficile per me fare su giù nel weekend, ma non solo. Sul set, mi dicevano: oggi finiamo alle 17, domani attacchi alle 11. E io: allora vado a cena a Roma. Viaggiavo verso casa, distrutta, pensavo: non avrò la forza di fare niente. Poi, aprivo la porta e urlavo: sono tornata, evviva!”.

Serena Rossi e Davide Devenuto da Un Posto al Sole all’altare: perché sono saltate le nozze?

Serena Rossi
(via Getty Images)

Dal set di Un Posto al Sole fino all’infinito ed oltre, Serena Rossi e Davide Devenuto sono una coppia affiatatissima e guai sostenere il contrario. Tuttavia, non molto tempo fa si è parlato di nozze saltate tra i due, ma l’attrice e conduttrice ha voluto chiarire anche questo punto: “Escono titoli allarmanti, poi, apri gli articoli e, dentro, non succede niente. Siamo molto tranquilli, con un assetto consolidato e senza progetti imminenti, ma non vuol dire che non ci amiamo più. Tutto nasce perché, una volta, in tv, ci hanno fatto una domanda sul matrimonio e, da lì, la cosa si è ingigantita, ma se sarà, noi siamo discreti, non lo faremmo mai in modo sbandierato”.

Diego avrà un fratellino o una sorellina? Anche su questo punto Serena Rossi ci tiene ad essere chiara: “Penso che possiamo programmare, ma fino a un certo punto. Io sono maniaca del controllo, sono organizzata, precisa, ma non posso decidere io quando e se arriverà un altro bambino, sono cose che devono arrivare anche in modo un po’ magico. Per ora, sono felice che il prossimo set, quello di un film comico prodotto da Sky, sarà a Roma”.