Incidente su treno Alta Velocità in una galleria a Roma

È rimasto coinvolto uno degli ultimi vagoni, che per fortuna non si è ribaltato. Il treno era il Frecciarossa 9311 partito da Torino alle 8.50 con a bordo 219 passeggeri. Nessun ferito ma linea bloccata.

Treno Frecciarossa esce dai binari in galleria Serenissima - Foto Vigili del Fuoco
Treno Frecciarossa esce dai binari in galleria Serenissima – Foto Vigili del Fuoco

Un treno Frecciarossa è uscito dai binari sull’alta velocità questo pomeriggio, venerdì 3 giugno, intorno alle 14.25. Il carrello locomotore di coda ha sviato i binari per cause in corso di accertamento.

È rimasto coinvolto uno degli ultimi vagoni, che per fortuna non si è ribaltato. Il treno era il Frecciarossa 9311 partito da Torino alle 8.50 con a bordo 219 passeggeri. Sul posto, la protezione civile, i vigili del fuoco, 118 e polizia, che li hanno fatti evacuare. Non risultano feriti.

L’incidente è avvenuto nella galleria Serenissima a Roma. Il treno era partito alle 13.59 da Roma Termini e sarebbe dovuto arrivare a Napoli alle 15.03. La linea Alta Velocità è stata bloccata nel punto dell’incidente e i treni vengono deviati su linee alternative.

Non risultano feriti

I passeggeri che si trovavano a bordo del treno sono stati messi in sicurezza. Lo ha annunciato la polizia, che è intervenuta sul posto con gli agenti della Polfer e i vigili del fuoco,  con un tweet: “La linea Alta Velocità è interrotta in entrambi i sensi di marcia”.

Cosa è successo

Il treno è entrato in galleria senza problemi. Poi, per motivi che andranno accertati, c’è stato probabilmente un ondeggiamento anomalo e il locomotore di coda è andato a sbattere contro l’ingresso della galleria della Serenissima”. Così, come spiega il Messaggero, l’ispettore antincendio dei pompieri, Pasquale Labate. I passeggeri, conferma, sono stati messi in sicurezza mentre sulla linea ferroviaria ancora bloccata ci sono diversi detriti provocati dall’urto del treno con la galleria.

Trenitalia ha annunciato sul proprio sito che il servizio ferroviario di Alta Velocità è stato sospeso a Roma Prenestina dalle 14.04, spiegando che la decisione è stata presa a causa di “un inconveniente tecnico sulla linea”.