Cecilia Rodriguez sul red carpet del Festival di Cannes: il motivo della sua presenza è pazzesco

Con un meraviglioso abito, Cecilia Rodriguez non è apparsa invisibile al Festival di Cannes, tutt’altro: ecco il motivo della sua sfilata

Un gran bell’abito, sguardo deciso e testa alta: così la sorella di Belen e Jeremias si è presentata al Festival di Cannes 2022 dove ha sfilato con fierezza al red carpet. Non tutti sanno, però, cosa realmente ci facesse lì.

Cecilia Rodriguez
(@Instagram)

Chechu sta collezionando grandi soddisfazioni da un punto di vista professionale arrivando a sfilare al Festival di Cannes 2022 dove, insieme a lei, c’erano grandi ospiti illustri. Se in amore -a differenza di sua sorella- la vita è poco tormentata, in carriera ha dovuto fare qualche sacrificio in più che, evidentemente, sta vedendo ripagato.

Cecilia Rodriguez ha sfilato in Francia con un meraviglioso abito lungo di raso, arancione, con un vistoso spacco, sul red carpet della prima del film Mascarade, diretto da Nicolas Bedos con Pierre Niney, Isabelle Adjani, François Cluzet. In molti si sono chiesti cos’avesse a che fare la compagna di Ignazio Moser con il film, dato che non è un’attrice ed è lei stessa ad aver tolto ogni dubbio ai suoi follower.

Cecilia Rodriguez al Festival di Cannes 2022: svelato il motivo

Dopo essere stata un po’ assente sui social proprio a causa del Festival di Cannes 2022 per cui lei ha sfilato, Cecilia Rodriguez ha deciso di rispondere a qualche curiosità tra i suoi follower aprendo il box domande. Tanto per cominciare ha fatto una differenza con il Festival di Venezia, proprio per quel che riguarda l’aspetto tecnico: se in Italia è più lungo e largo, in Francia è più stretti e ci sono le scale, inoltre per organizzazione preferisce quello di Venezia, ma per tutto il contesto quello di Cannes.

La domanda più gettonata è stata quella sul motivo della sua presenza al Festival pur non essendo attrice su cui aveva già precedentemente spiegato che lei è stata invitata dal brand Kilian Paris come volto che rappresentasse l’Italia: “Non c’è una regola che dice che se non sei un’attrice non puoi partecipare, ma i brand scelgono un personaggio per farsi rappresentare”.

La sorella di Belen ha poi risposto ad una curiosità sul commento più bello ricevuto, ma nell’imbarazzo della scelta ha raccontato quello più divertente di una ragazza che le ha fatto complimenti per essere attraente e lei ha risposto di non essere un’attrice perché non conosce bene l’inglese (attraente in inglese si dice attractive, mentre attrice si dice actress, ndr).