Anticipazioni Brave and Beautiful, Tahsin con le spalle a muro: amato protagonista in manette

Le prossime puntate di Brave and Beautiful riservano grandi colpi di scena ai telespettatori: tutte le anticipazioni

Un momento molto particolare della trama della soap opera turca che vede al centro della trama non solo Tahsin, ma anche un altro amato personaggio che finirà in manette. A Korludağ ci sarà anche tempo per festeggiare.

Anticipazioni Brave and Beautiful
Tahsin (@Facebook)

Nelle ultime puntate, Tahsin ha ricevuto un video da parte di Salih che gli spiega il piano per uccidere la madre di Cesur. Non sarà l’unica “visita” che il Korludağ riceverà perché nei prossimi episodi, a bussare alla sua porta ci sarà Riza che lo minaccerà: o gli cede l’attività dell’hotel oppure confesserà che è lui l’assassino di Salih. Tahsin si troverà con le spalle al muro a prendere una decisione fondamentale: cosa sceglierà di fare?

A far visita a Tahsin, in carcere, arriva Cesur che era precedentemente fuggito dallo stato di fermo per continuare ad indagare e riesce a trovare il luogo del delitto grazie all’aiuto di Suhan. Una svolta particolare la darà il piccolo Ali che potrebbe aver assistito all’omicidio. Non è passato troppo tempo dalla sua fuga che Cesur viene messo nella stessa cella di Tahsin.

Anticipazioni Brave and Beautiful, Korludağ in festa: Mihriban è entusiasta

Anticipazioni Brave and Beautiful
Mihriban (@Mediaset Play Infinity)

In tutto questo marasma, c’è anche qualche buona novella, con Mihriban che sta preparando la sua festa cui prenderanno parte tutti i personaggi che si stanno preparando all’evento. Nel frattempo, un altro personaggio chiave sarà Sirin che ha forti sospetti su Riza e decide di uscire allo scoperto col procuratore.

A patire la situazione è indubbiamente Suhan che vede davanti agli occhi sparire ogni promessa fatta dal papà del suo bambino: Cesur le aveva promesso che non si sarebbe più messo nei guai, ma accecato dall’odio e dalla sete di vendetta non dà ascolto neppure alla fidanzata che gli giura che se avesse lasciato casa per uccidere Riza non ne avrebbe più fatto ritorno. Cesur non ci