Meteo, tornano rovesci e temporali: Pasquetta con diverse insidie

Nel lunedì di Pasquetta il meteo potrebbe riservare diverse sorprese sulla penisola italiana. Andiamo a vedere cosa succederà nelle prossime ore.

Il lunedì di Pasquetta si prospetta ricco di insidie temporalesche soprattutto al Sud Italia. Infatti rovesci potrebbero tornare a bagnare il settore meridionale. Scopriamo quindi le previsioni meteo per le prossime 24 ore.

Meteo
La situazione meteorologica sulla penisola italiana (Via Pixabay)

In queste ore l’atmosfera è nettamente cambiata sul nostro paese. Questo è dovuto soprattutto all’effetto delle masse d’aria fredda che continueranno ad insidiarsi nella penisola italiana nel corso delle prossime ore. Quindi ci attende una Pasquetta segnata da vento, da forti temporali, ma per alcuni anche dalla presenza di tanto sole. In questi giorni abbiamo visto note instabili che si sono mosse rapidamente dal Nord al Centro ed oggi arriveranno fino alle regioni del Sud Italia.

Infatti già durante le prime ore del mattino alcune piogge potrebbe bagnare il distretto più meridionale dell’Italia. La situazione invece risulterà più tranquilla al Nord e sulle regioni tirreniche del Centro dove i cieli si mantengono tutt’ora puliti regalandoci ampie zone di sereno. Qualche eccezione sarà presentata dal versante Adriatico, colpito da diversi disturbi. Andiamo quindi a vedere cosa succederà nel corso di questa giornata su tutta la penisola italiana.

Meteo, qualche disturbo colpirà Pasquetta: le previsioni

Meteo anticiclone
La situazione meteorologica sul paese italiano (via Pixabay)

La giornata di Pasquetta per l’Italia potrebbe essere nuovamente fredda e ventosa, con qualche pioggia pronta a colpire diversi angoli del paese. Nonostante ciò nel corso della giornata avremo sole in prevalenza. Infatti il vortice di bassa pressione non resisterà a lungo l’area ionica e l’instabilità ad esso associata andrà rapidamente dissipandosi già entro le prime ore della mattinata di lunedì. Andiamo quindi a vedere le previsioni sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo condizioni stabili e soleggiate. Infatti già dal mattino avremo cieli sereni o al più leggermente velati. Nel corso della sera avremo più nubi che copriranno entro le ore serali. Inoltre le temperature non subiranno grandi variazioni ed avremo valori massimi che andranno dai 15 ai 20 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione stabile con sole in prevalenza su gran parte delle regioni. Solamente lungo l’Appennino avremo dei comparti maggiormente nuvolosi. Le temperature risulteranno nuovamente in aumento qui, con massime che oscilleranno dai 15 ai 20 gradi, leggermente minori sul settore Adriatico.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo tempo stabile sin dal mattino. Qualche nube sparsa però potrebbe andare a coprire le regioni di Calabria, Sicilia e Salento, che potrebbero anche essere bagnati da qualche piovasco. Le temperature risulteranno stazionarie, con massime dai 13 ai 19 gradi.