Netflix, mazzata devastante per gli utenti: rischia di saltare tutto

Netflix, mazzata devastante per gli utenti: rischia di saltare tutto. La novità riguarda una delle serie più amate del momento

Netflix
Netflix novità (Foto: Pixabay)

Squid Game (Il gioco del calamaro) è stata senza dubbio la serie più seguita negli ultimi mesi su Netflix. Un vero successo planetario, che porta la firma di Hwang Dong-hyuk. Il prodotto sudcoreano è arrivato online il 17 settembre 2021 e ha letteralmente spopolato. I nove episodi della prima stagione sono stati ideati e scritti basandosi sulle difficoltà personali giovanili dell’autore, oltre che sulle  disparità socio-economiche vigenti in Corea del Sud. Il grandissimo risultato di ascolto, nonostante la difficile fruizione in lingua originale (ora è arrivata anche la serie tradotta in italiano) non lasciava dubbi riguardo la programmazione a breve di una seconda stagione.

Eppure, sulla seconda serie di Squid Game, l’autore sta mettendo le mani avanti. Per ora non c’è l’accordo tra lui e la piattaforma di streaming per procedere con la produzione. Tempo fa Hwang Dong-hyuk aveva già parlato di varie possibilità riguardo il sequel dei primi 9 episodi.

LEGGI ANCHE >>> Barbara D’Urso, crisi nera: fan sempre più preoccupati

LEGGI ANCHE >>> Federica Panicucci in difficoltà: “Non ero preparata”. Cos’è successo in diretta tv

Netflix, mazzata devastante per gli utenti: nessuna conferma sulla seconda stagione di Squid Game

Squid Game
Squid Game (Foto: Getty)

Parlando all’Associated Press dichiarò: “C’è stata davvero tanta pressione, tanta richiesta e tanto amore nei confronti di una seconda stagione. Perciò sento come se non ci avessero lasciato scelta. Si farà una seconda stagione. Ora è tutto nella mia testa. Al momento sto pianificando il tutto. Credo, però, che sia troppo presto per dire quando e come accadrà. Ma vi prometto questo: Gi-hun tornerà e farà qualcosa per il mondo”.

Adesso a distanza di qualche settimana l’autore sembra aver ritrattato tutto, parlando di un errore di traduzione e di nessuna conferma su una seconda stagione. Sul lato Netflix tutto sembra tacere.

Non è stato deciso o confermato niente riguardo dei nuovi episodi. Hwang Dong-hyul ha un film al quale sta lavorando, assieme ad altre cose. Stiamo cercando di capire la struttura giusta per lui”, fanno sapere dalla California. Insomma tutti vogliono vedere un sequel ma per ora non esiste una chiara volontà da parte dei diretti interessati. Vedremo se la fumata bianca arriverà all’inizio del 2022. I fan sperano.