Netflix, uno degli attori più amati ha rischiato la vita: “Ricoverato d’urgenza”

Grande paura per i fan di uno degli attori più amati del panorama di Netflix. Infatti l’attore ha rischiato la vita ed è stato ricoverato d’urgenza.

netflix
Grande spavento per tutti i fan (via Getty Images)

Tra gli attori più amati del panorama di Netflix troviamo Ashton Kutcher, che sulla piattaforma ha recitato per il film ‘The Ranch‘. L’attore però, proprio per il suo lavoro, ha rischiato la vita. A rivelarlo ci ha pensato la sua seconda moglie e collega, Mila Kunis. Infatti nel corso della sua ultima intervista, la Kunis ha rivelato che Kutcher è stato ricoverato d’urgenza per ben due volte.

L’attore infatti ha fatto sforzi fisici estremi per cimentarsi nei panni di Steve Jobs. Infatti per interpretare il fondatore di Apple è finito in ospedale rischiando addirittura la vita. La diagnosi dei dottori in entrambe l’occasione è stata pancreatite. Inoltre ricordiamo tutti come Jobs per far fronte al cancro aveva rivoluzionato la sua alimentazione e negli ultimi anni mangiava solamente frutta. Andiamo quindi a vedere i dettagli di Kunis sui due ricoveri del compagno.

POTREBBE INTERESSARTI >>>  Sanremo, tutto finito per un protagonista amatissimo: “Non avevo più sogni”

Netflix, Mila Kunis racconta i due ricoveri di Ashton Kutcher: “Voleva imitare Steve Jobs”

Netflix
Ashton Kutcher e Mila Kunis ad una partita dei Los Angeles Dodgers (Getty Images)

Nel corso della sua intervista a Vanity Fair, Mila Kunis ha rivelato i motivi dei due ricoveri di Ashton Kutcher. L’attrice parlando del delicato tema ha affermato: “È stato uno sciocco. A un certo punto era arrivato a mangiare esclusivamente uva. È stato un vero stupido. Siamo finiti in ospedale due volte con la pancreatite!“. L’ultimo ricovero avvenne nel 2013, con i medici che riportarono dei valori del tutto sballati.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Will Smith, confessione choc: “Quella volta ho pensato al suicidio” – VIDEO

Lo stesso Kutcher parlando di quel grande spavento affermò: “Sono finito in ospedale due giorni prima dell’inizio delle riprese. Ero piegato in due dal dolore. I livelli del mio pancreas erano del tutto fuori norma, è stato terrificante, la cosa più terrificante della mia vita“. Ashton non è nuovo a questo tipo di pazzie. Infatti più recentemente ha rivelato che si era accaparrato il biglietto da 200mila dollari che gli avrebbe permesso di partecipare al prossimo volo con la Virgin Galactic di Richard Branson. Inoltre l’acquisto avvenne nel 2012, quando l’attore non era ancora sposato con Mila Kunis.