Kim Kardashian, circola un’incredibile teoria in queste ore: “E’ morta”

Kim Kardashian, circola un’incredibile teoria in queste ore: “E’ morta”. Il web si è scatenato con le ipotesi più assurde

Kim Kardashian
Kim Kardashian (Foto: Getty)

In questo periodo le teorie complottiste vanno molto di moda. L’ultima non riguarda però il Covid o l’ordine mondiale, ma la morte di una delle star più amate del mondo dello spettacolo americano. Stiamo parlando di Kim Kardashian, la nota modella e attrice di origine armene, tra le più grandi influencer del panorama di Instagram. In milioni la ammirano a livello globale e seguono i suoi consigli in tema di abiti e bellezza. Come accaduto anche ai personaggi famosi del passato, alcune strambe teorie si sono concentrate su di lei nell’ultimo periodo. Non riguardano però possibili nuove storie amorose, dopo l’incredibile separazione dal marito Kanye West, ma addirittura la sua morte. Secondo alcuni utenti infatti, Kim sarebbe scomparsa addirittura nel 2016 e al suo posto quella che continuiamo a vedere è solo una sosia. Ma da dove nasce questa incredibile storia?

LEGGI ANCHE >>> Raffaella Carrà, il ricordo che emoziona i fan: “Mi chiamava figlioccio”

LEGGI ANCHE >>> Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri dopo l’addio al programma: nuove rivelazioni

Kim Kardashian, circola un’incredibile teoria in queste ore: “E’ stata sostituita con una sosia!”

Kardashian
Kim Kardashian sarebbe morta (Foto: Getty)

In quell’anno la famosa modella fu derubata all’interno del suo appartamento di Los Angeles e secondo molti fan in quell’occasione sarebbe morta.

A sostegno della tesi, i complottisti citavano il fatto che Kim non si mostrò per diverse settimane in pubblico. Nel momento in cui ricomparse sembrava profondamente diversa nell’aspetto. Ovviamente il motivo reale era legato a ritocchi di chirurgia estetica, ma le ipotesi fantasiose hanno continuato a susseguirsi. D’altronde anche Vip del passato, come Marylin Monroe, Elvis Presley, James Dean e Jim Morrison, hanno avuto delle teorie simili, con presunte fughe su isole deserte. La Kardashian potrebbe ritenersi addirittura onorata di essere stata accomunata a personaggi di tale grandezza. E poi come si dice, parlare di morte allunga la vita…