Raffaella Carrà, arriva l’omaggio in prima serata: annuncio ufficiale

Raffaella Carrà, arriva l’omaggio in prima serata: annuncio ufficiale. Succederà molto presto per dare il via alla nuova stagione di uno show

(Instagram)

I suoi luoghi, le sue passioni, tutta la sua vita. La Rai a lungo è stata la casa preferita da Raffaella Carrà che anche se ha fatto altro nella vita e ha lavorato per aziende diverse, in viale Mazzini è sempre tornata. E il legame che aveva con certi studi, con certe produzioni, con certi personaggi è ancora vivo e visibile.

Proprio per questo molto presto ci sarà un omaggio speciale tutto dedicato a lei. Succederà nella prima puntata di ‘Ballando con le Stelle‘ come ha anticipato Milly Carlucci in una lunga intervista al ‘RadioCorriere Tv’: Probabilmente lo faremo in apertura, sarà un ricordo veramente sentito e di cuore da parte di tutti noi, che di Raffaella siamo dei fans”.

Già in occasione del funerale di Raffaella, la Carlucci non aveva avuto dubbi ad indicarla come una maestra e un modello per il tipo di televisione che ha sempre portato avanti. E poi negli stessi studi si registrava anche ‘Carràmba che sorpresa!” e quindi l’omaggio arriva assolutamente naturale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alessandra Amoroso, l’annuncio che fa impazzire i fan: accadrà tra pochi giorni

Raffaella Carrà, arriva l’omaggio in prima serata: un programma per uscire dal periodo difficile

Ma come sarà la nuova stagione del programma? Milly non ha dubbi. “Sarà il ‘Ballando’ della gioia e della felicità, della leggerezza e, appunto, della rinascita. Dobbiamo ritrovare l’ottimismo e la spinta per andare avanti. La leggerezza non è sinonimo di stupidità, ma un modo diverso di affrontare le difficoltà, mettendole in fila l’una dopo l’altra per superarle“.

(Getty Images)

Ed è felice che tanti personaggi inseguiti da tempo abbiano accettato l’invito a partecipare, significa che hanno rispetto e stima del lavoro fatto dallo staff del programma. Ma lei si sente l’erede della Carrà? “Essere l’immagine di un’azienda come la Rai e di un canale come Rai1 è una responsabilità. C’è un rapporto di grande stima e rispetto reciproci, tra me e il pubblico, il pubblico e me, e l’azienda. E questo è davvero molto importante”.