Xbox sta per lanciare una novità rivoluzionaria: riguarderà il controller

0

Microsoft ha annunciato una novità super che entrerà presto a far parte dell’universo Xbox. Riguarda il suo controller

xbox controller
Presto su Xbox arriverà una novità rivoluzionaria che riguarderà i controller (YouTube)

Non solo Xbox Series X ed S. Microsoft sta continuando a lavorare anche sulle cosiddette console old gen, con la One ancora utilizzata da milioni di videogiocatori in tutto il mondo. Lo sa bene l’azienda americana, che non vuole lasciare nulla al caso e sta studiando aggiornamenti pensati ad hoc per migliorare l’esperienza di gioco.

Proprio a tal proposito, già da oggi partiranno i test per un nuovo aggiornamento del firmware per i controller della Xbox One. Tra i tanti miglioramenti che potrebbero presto venire integrati, ce n’è uno a tratti rivoluzionario e che mai si era visto prima d’ora. Di cosa stiamo parlando? Del multi-piattaforma!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, addio definitivo per tantissimi utenti: nuovo colpo di scena!

Xbox, i controller della One saranno multi-piattaforma

xbox series x
Arriva il tanto atteso supporto al multi-piattaforma anche su Old Gen (screenshot)

Con il nuovo aggiornamento al firmware, Xbox si prepara ad una vera e propria rivoluzione per i suoi controller della One. Nello specifico, sarà possibile passare rapidamente da un dispositivo accoppiato ad un altro mediante lo stesso joystick, il tutto grazie al multi-piattaforma. Microsoft vuole anche aggiungere il Dynamic Latency Input, così da migliorare la latenza di input sui joypad più vecchi.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> TikTok sorpassa YouTube: traguardo storico per la piattaforma di ByteDance

Il nuovo update includerà poi il supporto al Bluetooth Low Energy per i dispositivi compatibili. Se già oggi i controller esistenti si possono usare su smartphone e PC, ma solo tramite il protocollo Xbox Wireless, l’ultimo aggiornamento del firmware semplificherà per sempre il passaggio. Si tratta di funzionalità già presenti su Series X ed S, ma che Microsoft ha deciso di allargare anche alla Old Gen.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui