Calciomercato Milan, clamoroso Ibrahimovic: “Voleva un altro club”

0

Calciomercato Milan, è spuntata una clamorosa indiscrezione risalente alle settimane precedenti al rinnovo di contratto coi rossoneri

calciomercato milan
Calciomercato Milan, Ibrahimovic avrebbe provato a tornare al PSG (Foto: Getty)

Prosegue il lavoro di riabilitazione per Zlatan Ibrahimovic che, dopo l’intervento al ginocchio, punta ad essere disponibile per la prima di campionato contro la Sampdoria. Intanto il Milan si coccola Olivier Giroud, in attesa che lo svedese possa tornare al centro dell’attacco.

Proprio in queste ore, è spuntato un clamoroso retroscena riguardante le settimane antecedenti alla firma sul suo nuovo contratto col Milan. Stando a quanto raccontato da Le Parisien, pare che Ibra e Raiola abbiano valutato la possibilità di tornare al PSG. È stato il dirigente dei parigini Leonardo a bloccare il tutto e dare il via libera alla permanenza del bomber svedese a Milano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, colpo sensazionale: accordo raggiunto!

Calciomercato Milan, Ibra e Giroud insieme? Le possibili ipotesi

C’è chi già sogna di vedere lo svedese in campo con Giroud dal 1′ (Getty Images)

Tutta acqua passata, comunque. L’indiscrezione de Le Parisien secondo cui Ibrahimovic avrebbe provato a sondare il terreno per un clamoroso ritorno al PSG non hanno avuto particolari risvolti, e lo svedese sarà ancora a disposizione di Stefano Pioli. I tifosi si stanno interrogando su come potrà essere utilizzato, anche e soprattutto dopo l’arrivo di Olivier Giroud in questa sessione di calciomercato. C’è chi già sogna un 4-4-2 con le due punte, e chi invece è più prudente e opterebbe per una staffetta continua tra i due.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Calciomercato Roma, Mourinho attende un talento: trattativa ben avviata!

Mister Pioli non ha ancora sciolto alcun dubbio, anche perché lo svedese sta svolgendo un lavoro di riabilitazione e non è ancora tornato sul campo. Difficile comunque, almeno per le prime partite, che i due attaccanti rossoneri possano giocare insieme dal 1′. 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui